Osvaldo sarà un bagno di sangue contabile (forse anche tecnico)

Che Quagliarella sia o meno fuori rosa, è secondario: Conte ha comunque tirato una croce sul suo nome, Marotta ha cercato di venderlo fino alle 22 e 59 del 31 gennaio, e l’accordo che tutti dicono l’attaccante abbia già stipulato con Lotito per la prossima estate spiega come al momento di comporre la lista europea, sia stato automatico sacrificare Quagliarella. Il cui procuratore, Beppe Bozzo, dichiara: “Mi chiedete come l’ha presa… Beh, non benissimo, ma Fabio è sereno. Anzi, serenamente arrabbiato perché forse avrebbe meritato più rispetto dopo tutto quello ha fatto per la Juventus”.

Già avevano davanti Tevez e Llorente, ora anche Osvaldo: quante partite, anzi quanti minuti di qui alla fine della stagione giocheranno Vucinic, Quagliarella e Giovinco?
La Gazzetta scrive che i tre hanno un ingaggio complessivo di oltre 13 milioni di euro (15 se si considerano i premi).
Siamo a metà stagione. Dunque, la Juve lascerà in panchina e/o tribuna circa 7 milioni di euro di ingaggi. Con Quagliarella e Vucinic – valutati oggi sui 7-8 milioni di euro – in scadenza nel 2015: dunque a giugno il loro valore sarà dimezzato.
Non è azzardato concludere che per mettere le mani su Osvaldo, la Juve perderà circa 13-14 milioni di euro.

E siccome di Osvaldo non aveva poi gran bisogno, la mia conclusione è che si sia assistito a una mossa simil-Milan primi anni Novanta: quando Berlusconi comprava Papin, Di Napoli, Lentini… non perché ne avesse bisogno, ma solo per impedire agli altri di ridurre lo scarto con la sua corazzata.
Negli ultimi tre anni, la Juve non aveva sbagliato una mossa: ai miei occhi questa è la prima, larga crepa.

12 Responses to Osvaldo sarà un bagno di sangue contabile (forse anche tecnico)

  1. Interator says:

    La ritieni anche una vendetta per il mancato affare Guarin-Vucinic?

  2. fabiof62 says:

    per cominciare lo hanno preso a costo zero, impedendo che andasse da qualche altra parte.
    poi, a giugno, con il ricavato della (s)vendita di Vucinic, Quagliarella, Giovinco, Pepe, forse anche Tevez, nonchè il prestito oneroso/comproprietà di due tra Berardi, Zaza e Gabbiadini, contano di racimolare i 18 milioni necessari per l’acquisto, altrimenti lo lasciano andare…
    a me non sembra un’operazione tanto campata in aria e/o segno di debolezza…
    confrontiamola con le nostre e poi ne riparliamo

    • Rudi says:

      ciao Fabio,
      confrontate con le nostre, quasi tutte le operazioni di mercato sembrano avere senso…
      Mi sono limitato a dire che svenderanno Vucinic e Quagliarella.
      E se il Southampton non ha preteso il riscatto obbligatorio, lo sarà di fatto: altrimenti in Inghilterra appariranno inaffidabili e nessuno farà affari con loro.

      • giuseppe baglioni says:

        Ciao Rudi, che la Juve sia inaffibile è ampiamente dimostrato, certificato e dichiarato……….. Do you remember Willy Sagnol? Le parole di Rumenigge?

  3. alebianchi73 says:

    se l’hanno preso per toglierlo a noi, ci hanno fatto un favore

    attaccante bravo, ma rissoso, incostante e sopravvalutato
    per tenerlo, a giugno dovrebbero sborsare 20 milioni, dubito che lo faranno, quindi perderanno soldi senza ritrovarsi nulla tra le mani
    bene così

    nel frattempo thohir, tra comunicati ufficiali e mercato, sembra aver intrapreso la strada giusta
    da qui a i prossimi 4-5 mesi capiremo molto (se non tutto) del nuovo presidente

  4. Io invece sono convinto che si siano incazzati così tanto per il mancato scambio Vucinic-Guarin proprio perché avevano già l’accordo con Osvaldo e a quel punto non potevano più dire di no.

  5. Andrea B says:

    In una discussione coi miei amici bianconeri ho detto loro che secondo me ci sono pochissime possibilita’ che la Juve firmi Osvaldo per il 2014/15 e oltre. Magari il Southampton l’ha dato per non far perdere troppo valore al giocatore: se fa bene , a giugno qualcuno bussa alla porta. Parliamoci chiaro : fenomeno non e’ .. senno ‘ a 28 anni non cambiava mezza dozzina di squadre…All’Inter avrebbe fatto comodo ? Secondo me piu’ il danno che il guadagno…Alla pinetina mi sembra la situazione della Juve di Ferrara/Zac: dove nn si capiva piu’ chi era buono e chi no. Prendete Candreva, in quella Juve sembrava uno dei tanti scarsi invece e’ un ottimo giocatore. Le questioni Quaglia e Vucinic sono nell’ordine delle cose: sono due classe 83 , con ingaggi elevati ( specie per gli standard italiani ) quindi che ogni mese che passa chi li ha ci perde e’ naturale. Sarebbe successo la stessa cosa esempio con un Maicon solo che li Mansour ha dato una ( grossa ) mano all ‘ Inter , cosa che e’ successa in parte con Wes , sbolognato sul filo di lana. Saluti a tutti.

  6. decima says:

    ”…ai miei occhi questa è la prima, larga crepa…”

    che Dio ti ascolti….

  7. francesco says:

    si, hanno fatto una cazzata. ma dubito che stiano svegli la notte a pensarci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.