Mud [id.], Jeff Nichols, 2012 [filmTv96] – 5

94-mud-jeff-nichols-2012

Il Mississippi è spettacoloso, uno sfondo magico e inquietante, ma per tutto il film ho aspettato un’idea originale, e non l’ho trovata.
Se hai visto «Stand By Me» e ci sovrapponi le infinite storie di formazione, in cui un adolescente “matura” dopo aver vissuto un’esperienza drammatica (e magari fa pace con la famiglia o la famiglia ritrova motivi per stare insieme, eccetera), finisci per chiederti cosa aggiunga una storia come questa. Matthew McConaughey vi recita subito prima dell’Oscar, Reese Witherspoon il suo Oscar l’aveva già vinto, Sam Shepard ha vinto un Pulitzer e recitato con più convinzione in altre occasioni, e il cast è completato da attori che mi distraevano al ricordo di serial: Sarah Paulson (American Crime Story), Michael Shannon (Boardwalk Empire), Paul Sparks (House of Cards).

In breve, Ellis e Neckbone, quattordicenni, amici fino all’incoscienza, portano la loro barchetta su un’isola che si trova nel mezzo al Mississippi; qualche alluvione ha scaricato un motoscafo sulla cima di un albero, e lì dento ci dorme Mud, un uomo in fuga, nato da quelle parti e perdutamente innamorato di Juniper, la donna per cui ha ucciso.

I parenti dell’uomo ucciso da Mud vogliono vendetta e hanno tanti soldi per corrompere la polizia locale, Juniper non sa cosa vuole ma si è stancata di vivere in fuga, i genitori di Ellis non fanno che litigare, Ellis si innamora di May, una ragazzina che la sera dopo già lo tradisce. Ma il vero trauma per Ellis è dover lasciare la casa galleggiante in cui è cresciuto. Nel frattempo, Mud rimette a posto la barca e organizza la fuga. Ma è chiaro che prima dovrà esserci un bagno di sangue. Siamo in Arkansas, dopotutto.

Troppi spoiler? Ma se non vi ho nemmeno accennato all’effetto dei morsi del serpente acquatico?

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...