Come le foglie al vento [Written on the Wind], Douglas Sirk, 1956 [filmTv95] – 9

90-come-le-foglie-al-vento-douglas-sirk-1956

Hanno perso lo stampo, di melodrammi così. Una soap di 100 puntate racchiusa in meno di due ore. Oscar a Dorothy Malone come attrice non protagonista, nomination a Robert Stack, non meno meritevoli di riconoscimenti anche Lauren Bacall e Rock Hudson.

Storia di primitiva, purissima, fiammeggiante fattura: due amici uno ricco e uno povero; il povero è più intelligente, il padre del ricco vorrebbe che fosse lui il figlio suo; il figlio del ricco è complessato, ma all’improvviso trova il grande amore; il figlio del povero si innamora della stessa donna, mentre la sorella del figlio ricco è ancora follemente innamorata di lui; il figlio del ricco impazzisce di gelosia e crolla quando scopre di non poter avere figli; il povero è anche generoso e disinteressato, e si limita a confessare il suo amore alla moglie dell’amico, che a sua volta lo allontana, cosciente di quali responsabilità derivino dal matrimonio; per non incrinare la propria integrità il povero rischia il carcere, a salvarlo sarà la testimonianza della donna che lo ama, è stata respinta, l’ha ricattato per farsi sposare…

Predestinazione, simbologie smaccate, il petrolio del Texas, una pistola che prima o poi dovrà sparare, una villona da «Via col vento», la seduzione come arma contundente, spinte autodistruttive sovrapposte a pulsioni represse, fumi dell’alcol per dimenticare la virilità ferita, fallimenti educativi che portano i padri a vergognarsi dei figli… Sirk sa come usare il technicolor (fotografia di Russell Metty) e gli specchi, le musiche (Frank Skinner) e la recitazione esasperata, dialoghi di avvincente ferocia e scenografie barocche.

Impianti petroliferi pompano oro nero in un territorio umanamente infantile, il pathos di scelte compiute per senso del dovere o puro egoismo conduce “i buoni” a una solo scelta possibile: per la felicità, devono andarsene.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...