#IoVotoNo, ultime spigolature (4): consigli a chi perde

A scrutinio ultimato, qualcuno sarà contento e altri saranno delusi: nella speranza che l’esito non lasci spazio a ricorsi giudiziari (auspico uno scarto di almeno un milione di voti), provo a proporre un paio di consigli per attutire il colpo. Ovviamente mi è più facile immedesimarmi negli sconfitti, se vincerà il Sì.

Se vince il Sì, stravince innanzitutto Renzi. Chi l’avrebbe visto volentieri salire al Quirinale e rassegnare le dimissioni, deve pensare che gli italiani sono così, periodicamente si innamorano di un capo e poi lo gettano nella polvere. Ora Renzi non avrà scuse, la sua bulimia di potere lo porterà a consumare il consenso più in fretta di quanto sarebbe avvenuto dopo una sconfitta in questo referendum.

Se vince il No, perde innanzitutto Renzi. Ma ha la grande occasione per occuparsi del Pd e trasformarlo in quello che gli serve. Il famoso lanciafiamme potrà essere acceso. E siccome non potrà esserci un governo “contro Renzi” (il nuovo premier non gli sarà sgradito), il leader del Pd potrà giocare la partita di chi governa facendo finta di stare all’opposizione.

Sia che vinca il Sì, sia che vinca il No, una certezza: assisteremo a un rapido riavvicinamento fra Renzi e Berlusconi. La simpatia reciproca evolverà grazie agli interessi in comune.

Annunci

13 Responses to #IoVotoNo, ultime spigolature (4): consigli a chi perde

  1. Sì, spero anche io in una vittoria netta, perché riguardo ai voti dall’estero tira una bruttissima aria: pare che, per un errore dell’ufficio elettorale, le operazioni preliminari di spoglio si siano svolte senza i rappresentanti di lista.

  2. francesco says:

    Alle 19 pare affluenza al 57%

    • francesco says:

      Questa l’ho azzeccata. E visto che chiuderemo col 70% di votanti, speriamo di azzeccare anche l’altra….

      • willerneroblu says:

        Se chiudiamo col 70 % di persone andate a votare credo che sia aldilà del SI o NO un grande risultato la gente è tornata a votare e questo è importante!!

      • Io a questo punto spero di aver cannato su tutta la linea :)

      • Rudi says:

        Risposta cumulativa. Con il 70% dei votanti, che nessuno aveva previsto, le categorie usate per commentare il 55 o il 60 vanno a farsi friggere. Ovviamente anch’io sono contento della percentuale così alta.

  3. L’alta partecipazione è comunque positiva.
    Se vince il Si, il cambio della Costituzione sarà confermato da un numero significativo di italiani e potremo verificare insieme gli effetti.
    Sicuramente si chiude una fase storica.
    Se vince il No, gli italiani confermeranno che prima della Costituzione è necessario cambiare una classe politica ed un sistema di potere indecenti.
    Ma tutto resta aperto.
    Gianni

  4. antonior66 says:

    Vince il no. Le ho prese tutte.

  5. luccarmi says:

    Cosa ti sei perso! Ho votato come avresti votato tu.
    Mai con i ricchi ed i potenti.
    Promessa mantenuta.
    Ciao nonno.

  6. Riavvicinamento fra Renzi e Berlusconi? Loro due si amano, hanno le stesse idee, lo stesso modo di fare e, non ultimo, frequentano gli stessi ambienti.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...