Broken Trail. Un viaggio pericoloso [Broken Trail], Walter Hill, 2006 [filmTv104] – 7

broken-trail-walter-hill-2005

Miniserie televisiva di tre ore (AMC, prima di «Mad Men» e «Breaking Bad»), film dal respiro dilatato, western fuori tempo massimo, agiografia di un genere che rimanda all’essenza dell’America, la Frontiera, la mescolanza di razze, la speranza in un futuro migliore… L’abilità di Walter Hill è nota, ottima la coppia di attori – Robert Duvall e Thomas Haden Church, nominati agli Emmy e ai Golden Globe– fra i comprimari spiccano una dolente Greta Scacchi, e i perfidi James Russo e Chris Mulkey. Si respira un’aria che sta a metà fra «Gli spietati» e «I cancelli del cielo» (anticipando l’ultimo «Mad Max Fury Road»), grazie alla fin troppo struggente fotografia di Lloyd Ahern II, ma credo che il parallelo più giusto sia con «Silverado».

Siamo nel 1898, zio e nipote si rivedono dopo anni, sono cowboy – “È una bella vita, quando non piove e non nevica”, dirà il più anziano dei due – decidono di investire l’eredità lasciata dalla sorella e madre per comprare una mandria di cavalli e portarli dall’Oregon al Wyoming, attraverso l’Idaho. Il viaggio è la tipica avventura in cui ogni incontro costituisce un imprevisto: nemici sanguinari, pellerossa che chiedono il pedaggio, trafficanti di vergini (vendute come schiave per farle prostituire), sepolture di chi non ce la fa, città fangose e senza legge. Anzi una legge c’è, quella del fucile.

Lo svolgimento è prevedibile, i climax di tensione sono piazzati al momento giusto, le scene d’azione risultano accurate. Duvall e Haden Church hanno le rughe giuste, cavalcano bene, portano il cappello magnificamente. Per i patiti del western, sono tre ore ariose, soprattutto quando la mandria di cavalli viene fatta stancare in corse che attraversano praterie e fiumi, albe e tramonti (la luce non è mai a mezzogiorno), pioggia e neve. Nei titoli di coda, si scopre che è Canada.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...