Poletti è un bersaglio troppo facile

Il più inadeguato dei ministri del Lavoro è anche protagonista di molte battute infelici. Chi lo difende, lo fa solo perché teme un effetto valanga, e vuole scongiurare una notte dei lunghi coltelli all’interno del partito pigliatutto: nessuno osa difenderlo sul piano delle responsabilità di governo.

Che adesso la cosiddetta “sinistra Pd” lanci l’opzione “O si tolgono i voucher o votiamo la mozione di sfiducia”, fa capire come qualunque questione sociale sia ormai derubricata a fatterello utile per i regolamenti di conti.

Annunci

4 Responses to Poletti è un bersaglio troppo facile

  1. willerneroblu says:

    Un pensiero al poliziotto di Sesto San Giovanni un grande applausi!!!!!!!!!
    Congedo permanente e pensione a vita!!!

  2. Sulla sinistra PD penso tutto il peggio possibile. Sono lupi vestiti da agnelli, lingue biforcute interessate solo a salvare la loro poltrona.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...