Dumbo, l’elefante volante [Dumbo], Disney, 1941 [filmTv113] – 8

117-dumbo-walt-disney-1941

Quarto “classico Disney”, è basato sulla storia scritta da Helen Aberson e illustrata da Harold Pearl per un nuovo giocattolo. Dumbo Jumbo è un cucciolo di elefante portato dalla cicogna in ritardo rispetto ai cuccioli degli altri animali di un circo che attraversa la Florida.

La sorte di Dumbo è quella di venire ridicolizzato per via delle sue grandi orecchie, la mamma Jumbo, dopo aver difeso il suo piccolo dallo scherno di alcuni ragazzacci maleducati, viene chiusa in gabbia. Emarginato dalle altre elefantesse, e usato come clown – deve gettarsi dalla cima di un edificio in fiamme in una vasca piena di schiuma – Dumbo ha un solo amico, il topo Timoteo. Il riscatto dell’elefantino sarà clamoroso quanto commovente: mostrerà di poter volare, utilizzando le orecchie come ali. Un indiretto supporto gli viene da un branco di corvi, che si offrono di aiutarlo, donandogli una piuma magica, che gli darà coraggio.

Ho scoperto che facendo seguito al flop finanziario dell’ambiziosissimo e successivamente rivalutato «Fantasia», alla Disney decisero di comporre una storia che si facesse rappresentare con uno stile semplice ed economico: il design è poco complesso, gli sfondi – pitturati ad acquerello – meno dettagliati che nelle opere precedenti. Il supervisore alla regia è Ben Sharpsteen. Nella versione italiana il Quartetto Cetra sostituisce l’Hall Johnson Choir e i King’s Men nei cori delle canzoni (Oscar alla migliore colonna sonora).
Il lieto fine prende la forma della rivincita di Dumbo e della madre, a loro il circo destina un vagone riservato, Timoteo diventa il suo impresario (il suo nome non è mai citato nel corso del film, ma la sua firma sta sul contratto, nel finale).

Il mensile «Time» intendeva nominare Dumbo “Mammifero dell’anno”, l’elefantino doveva occupare la copertina del numero di dicembre 1941, ma il 7 dicembre ci fu l’attacco giapponese a Pearl Harbor.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...