Daredevil e Gene Colan (3)

Primi mesi del 1968. Il Coleottero (Beetle), copia sbiadita del Dottor Octopus, è uno dei nemici più verbosi e ottusamente sicuri di sé. In questo scontro con Devil, la particolarità è l’ambientazione, sulle montagne al confine con il Canada, fra pietraie e cascate. A margine, Foggy confessa a Karen – mai vista così elegante – di essere geloso di Mike Murdock… Nei due albi di questa trama, non mancano un paio di tavole che descrivono le origini del supercriminale, e Foggy che getta il cuore oltre l’ostacolo aiutando Devil nel combattimento.

Morire per morire (Daredevil Dies First) e il gioco della vita (The Name of the game Is Mayhem) vedono Devil alle prese con il Trappoliere (così veniva chiamato Trapster), un nemico insipido, la cui filosofia di vita sta tutta in questa frase: Devil! Ho trovato il modo di sbarazzarmi di lui senza che nessuno lo possa dimostrare! Sono stato sconfitto troppe volte dai Fantastici Quattro. Ho bisogno di una vittoria per guadagnarmi il rispetto dei miei soci”. Le sue armi? Una pistola che spara una colla potentissima, in grado di bloccare per lunghi minuti, e una specie di asse antigravitazionale, su cui vola. Lo schema narrativo è ormai collaudato: l’eroe viene sconfitto, si salva a stento, cerca la rivincita e ottiene una vittoria mai definitiva.

gene-colan-1968-devil-e-dottor-destinoDevil non fa nemmeno in tempo a battere il Trappoliere, che si trova ad affrontare una minaccia ben più grave: il Dottor Destino. Sono due albi di alto livello, per quanto sovraccaricati da un espediente ripetuto: Doctor Doom ha inventato una macchina che consente di trasferire la mente di un uomo nel corpo di un altro. Dopo aver facilmente sconfitto Devil, il monarca di Latveria si sostituisce a lui per orchestrare un agguato ai Fantastici Quattro. Basta un dettaglio per far fallire piani anche più ingegnosi… È Jack Kirby (con Sinnott) a disegnare la favolosa “Superbattaglia fra Supereroi” (numero 35 dell’Incredibile Devil; in originale, Fantastic Four 73), ambientata al Baxter Building e innescata dall’equivoco per cui i F4 credono che Destino si nasconda dentro Devil.

jack-kirby-1968

Il Devil di Kirby non è altro che una copia in rosso della Pantera Nera… Lo scontro fratricida vede su opposti fronti i padroni di casa (Reed Richards, Ben Grimm e Johnny Storm) e gli ospiti (Devil l’Uomo ragno e un Mitico Thor momentaneamente privato dei poteri di Mjolnir). La menomazione di Thor fa sì che Lee possa chiedere a Kirby un’epocale splash page del duello fra Thor e La Cosa: il massimo per un Marvel Fan italiano del 1971.

Annunci

One Response to Daredevil e Gene Colan (3)

  1. Pingback: I migliori fumetti letti o riletti nel 2016 | RUDI

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...