Nerazzurri: al 2017 non dovrebbe essere difficile far meglio del 2016

Per descrivere adeguatamente la gigantesca impreparazione e il dilettantismo autolesionista con cui l’Inter ha iniziato la stagione 2016-17, non riuscivo a trovare paragoni possibili.
Poi ho visto Virginia Raggi e il Movimento 5 stelle a Roma.

È finito un 2016 terribilmente negativo: aver acciuffato il quarto posto a maggio, ci ha regalato sei penose esibizioni europee; da settima com’è adesso l’Inter sarebbe fuori dall’Europa, si è riusciti a pagare l’ingaggio a tre allenatori, chiudendo il bilancio finanziario al 31 agosto con un passivo record. Giova ricordare che all’Inter piace pagare ingaggi profumatamente superiori a quelli distribuiti da Roma, Napoli e Milan.

Quanto al piano squisitamente sportivo, fra le 17 squadre che hanno giocato la Serie A sia nel 2015-16 che nel 2016-17, ecco il dato su cui riflettere:
Juventus 100 – Roma 86 – Napoli 82- Lazio 65 – Milan 62 – Inter 61 – Fiorentina 56 – Genoa 53 – Atalanta 53 – Chievo 53

Annunci

4 Responses to Nerazzurri: al 2017 non dovrebbe essere difficile far meglio del 2016

  1. francesco says:

    Occhio che qualcuno sostiene che non ci sia dilettantismo ma precisa deliberazione nella raggi quindi potrebbe valere lo stesso pure per l’inter

  2. Rudi says:

    Lo sai, l’ho scritto: il livello di errori fatti all’Inter va oltre qualsiasi dilettantismo. Qualcuno ci ha speculato sopra.

  3. Buon Anno caro Rudi. E sempre Forza Inter.

  4. Buon anno a tutti. Magari recuperiamo su Milan e Lazio.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...