Incontri ravvicinati del terzo tipo [Close Encounters of the Third Kind], Steven Spielberg, 1977 [Tv121] – 8

112-incontri-ravvicinati-del-terzo-tipo-steven-spielberg-1977

Ecco cos’è stata l’ultima fantascienza umanistica: il miraggio di un convivenza con gli alieni, la speranza – resa concreta da un afflato di comprensione – di scoprire che no, non siamo soli, che dal cielo arriverà qualche altra civiltà. E che questa civiltà, essendo più evoluta della nostra, non senta il bisogno di conquistare e distruggere, ma di capirci.

Comincia nel deserto di Sonora, dove uno scienziato francese (impersonato da François Truffaut) assiste all’inesplicabile ritrovamento di una famosa “squadriglia” scomparsa nel Triangolo delle Bermude nel dicembre 1945.
A Muncie (Indiana), un bambino di tre anni si sveglia in piena notte: i giocattoli e gli oggetti di casa stanno muovendosi da soli. Il bambino non è spaventato, a differenza della madre Jillian (Melinda Dillon), costretta a inseguirlo.
Il principale protagonista della storia si chiama Roy Neary; sposato con Veronica (Teri Garr) e padre di tre bambini, rimane coinvolto nell’inseguimento di alcuni UFO da parte della polizia, e poi incontra Jillian e suo figlio (che in seguito verrà prelevato dagli alieni). Dopo quella notte, Roy, Jillian e tanti altri cominciano a mostrare un’ossessione: l’immagine di una montagna a tronco di cono. Si scoprirà essere la “Torre del Diavolo”, in Wyoming. Ed è lì che – anche grazie una particolare sequenza di note musicali – avverrà il contatto con la civiltà aliena; il “terzo tipo” rappresenta un salto di qualità rispetto ai classici avvistamenti, è la visione di altri esseri viventi.

Carlo Rambaldi disegnò gli alieni, alla supervisione degli effetti speciali venne chiamato Douglas Trumbull, la celeberrima sequenza di cinque note musicali è di John Williams, che quell’anno concorse all’Oscar con due colonne sonore (e vinse con «Star Wars»). I soli due Oscar raccolti da questa pellicola andarono a Frank E. Warner (Montaggio sonoro) e Vilmos Zsigmond (Fotografia).

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...