Nemmeno chi ha trovato insopportabile l’accanimento terapeutico su «l’Unità» poteva immaginare il volo degli stracci di questi giorni.

QUI, QUI e QUI, e mi fermo qui.

 

Advertisements

4 Responses to Nemmeno chi ha trovato insopportabile l’accanimento terapeutico su «l’Unità» poteva immaginare il volo degli stracci di questi giorni.

  1. Qualcuno che ha fatto il lacchè, scrivendo di licenziamenti e disoccupazione come se fossero solo numerini, magari finirà per accorgersi che dietro a quei numeri ci sono persone, famiglie, sofferenze.

  2. francesco says:

    Ieri sentendo staino raccontare la vicenda a radio 24 ho detto in auto “che partito di merda “

  3. Da quando è tornata in edicola, un anno e mezzo fa, mi pare, ho comprato L’Unità 3 o 4 volte, per curiosità. Io sinceramente non ho capito a chi fosse rivolta, quale fosse il suo lettore tipo. Insomma a chi si rivolgesse. Resterò con questo dubbio.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...