La Settima e la Coppa

Arrivare in zona Champions è possibile: improbabile, ma possibile.
Lo penso da Inter-Lazio, vittoria fortunata, scommettendo sul calo di biancocelesti e rossoneri, sullo stress che il Napoli patirà per la Champions, sull’esiguità della rosa della Roma, a sua volta impegnata in Europa.
Con un vero terzino sinistro (Rodriguez o Darmian), questa Inter potrebbe conquistare 4-5 punti di più, e temo saranno i punti che mancheranno alla fine.

Pioli

Tolti i 5 scudetti, quest’anno l’Inter potrebbe raggiungere il punteggio più alto nei 17 campionati del XXI secolo. Più alto persino del secondo posto a 76 raggiunto da Leonardo. Quello scudetto, il 2010-11, lo vinse il Milan con 82 punti, quest’anno con 82 punti non si è nemmeno certi di andare in Champions.
Dipende da tre fattori.

L’esorbitante valore del fattore-campo: in casa, la Juve le vince tutte, Roma, Napoli e Inter quasi. È il sintomo di uno sport arretrato, ci tornerò nei prossimi giorni.
Secondo: tre squadre (Crotone, Palermo e Pescara) sono destinate a riscrivere i record negativi della Serie A.
Terzo: 7-8 squadre già a dicembre non avevano più obiettivi; sanno di non poter competere per l’Europa e di non rischiare nulla anche con 5-6-7 sconfitte consecutive. Le squadre senza obiettivi sono capaci di tutto: di compiere imprese contro ogni logica (il Chievo ieri) o di subire disfatte senza quasi reagire. Perciò, molte società lanciano dei giovani, da rivendere con il massimo profitto.

Vedendo la formazione schierata da Pioli ieri sera, mi sono chiesto cosa avrebbe fatto De Boer: facile ipotizzare che l’olandese avrebbe spinto parecchio di più sul turn-over, mentre Pioli ha solo risparmiato i diffidati, schierando la miglior formazione possibile. Aveva paura della buccia di banana, consapevole di come certi automatismi stiano funzionando con alcuni interpreti, e non è detto funzionino con altri.

Chi vince ha ragione, ma ripeto quel che ho scritto ieri: a cosa servono 26 calciatori in rosa, se giocano sempre quei 16, e nemmeno in casa contro l’ultima in classifica vai a vedere se Palacio può far rifiatare Icardi, se Biabiany e Gabigol costituiscono una vera alternativa alle altre punte del tridente, eccetera?

La risposta sarà nitida e immediata. Martedì sera contro la Lazio bisognerà evitare di regalarle la prima mezzora, come nel bugiardissimo 3-0 di dicembre. Della Juve, oggi, non vale la pena parlarne: la Coppa Italia è un vero spartiacque, conquistando la semifinale, Pioli si avvita alla panchina nerazzurra anche per la prossima stagione. Simeone sta andando male nella Liga, fuori dalla Coppa le “voci” sarebbero inarrestabili.

Advertisements

24 Responses to La Settima e la Coppa

  1. micklosblog says:

    Ciao Rudi, ti stai preparando mentalmente per la doppia scoppola ?

  2. willerneroblu says:

    Confesso una cosa sono uscito dallo stadio con l’amaro in bocca perché questo è uno dei peggiori tornei mai visti con delle squadre imbarazzanti;la lotta per la salvezza è chiusa in Europa league non ci vuole andare nessuno chi avrà più amici avrà via libera…..Non mi piace Brozovic in quella posizione è rischioso con squadre decenti avremmo preso due gol e riduce l’azione di Gagliardini che deve marcare per due spero che Pioli insista con lui e Kondogbia davanti alla difesa!!!

  3. Avrei tenuto De Boer, in alternativa Reja, poi Leo, e infine Pioli.
    Però devo ammettere di aver sbagliato tutto perché Pioli sta facendo qualcosa di straordinario e inimmaginabile.
    La Roma dimostra che puoi stare in alto anche con 16 titolari e basta. Abbiamo una schiera di giocatori che non ci servono a nulla: Ranocchia, Nagatomo, Biabiany, Barbosa e, al momento, anche Banega.
    Con il numero e la frequenza di partite che avremo, il turnover è un concetto demenziale

  4. denny says:

    Sono d’accordo con willerneroblu questa serie a andrebbe ridotta almeno a 18 forse pure 16 squadre è assurdo che a poco più di metà campionato ci siano tante squadre senza più obiettivi oltretutto in questa situazione davvero la regolarità di tante partite è in forte dubbio tanto x dire voglio vedere oggi il sassuolo contro i gobbi … Devo condividere anche quello che dice calci0mercat0 anch’io avrei tenuto de Boer ma devo fare sinceramente i complimenti a Pioli aldilà delle 7 vittorie la squadra ora gioca decisamente meglio e tutti i giocatori sembrano coinvolti … Però Rudi io scambierei volentieri un’eliminazione contro la lazio con una vittoria sui ladri! :)

  5. Duke says:

    La faccenda De Boer/Pioli insegna a tutti noi critici da tastiera che da fuori non si possono dare giudizi definitivi ignorando la metà delle cose che accadono ad Appiano e dintorni.
    Vale anche per il discorso esuberi. Suning non ha nessuna intenzione di regalare giocatori a destra e a sinistra, magari accollandosi pure lo stipendio.
    Ha la forza economica per permettersi questo “lusso” e noi che non vediamo l’ora di sbarazzarci dei vari Biabiany, Ranocchia etc dobbiamo farcene una ragione, a partire da chi critica Ausilio.
    Senza dimenticare che nel frattempo alcuni di loro stanno beneficiando dei risultati della squadra e oltre a riprendere valore stanno anche diventando utili per la causa.
    Guardate come sta giocando D’Ambrosio, per dirne uno.

  6. francesco says:

    aspetto il post sul fattore campo e dintorni

  7. Interator says:

    Tre punti sulla Roma…

  8. luccarmi says:

    La partita con il Pescara era determinante. Per mille motivi, uno dei quali è che le partite si affrontano una alla volta. Pioli ha esperienza, se schiera una formazione, avrà suoi motivi. Non vincere col il Pescara sarebbe stato un delitto.
    Adesso in campionato ci aspettano molte partite difficili, abbiamo sola un altra partita facile, quella contro la rubentus (ricordo a tutti che appena 10 anni fa era in Serie B. no dico… Serie B!), poi iniziano le partite davvero ardue.
    Ma come detto una partita per volta.
    C’è la Lazio in Coppa Italia, pensiamo a quella partita.
    Noi ci arriviamo con il morale alto, la squadra “tosta”. Loro sono reduci da due sconfitte e relative polemiche.
    Miglior momento per affrontare questa partita non lo avrei saputo scegliere.
    Abbiamo almeno la possibilità di giocarcela.
    Staremo a vedere.
    p.s. lo scansuolo ha colpito ancora. Dopo 15 minuti sotto per 2-0, tutti tranquilli, potevano anche andare a fare la doccia. Campionato ampiamente falsato come i precedenti. Vi ricordo le parole di Giampaolo che ammise candidamente di aver mandato in campo la formazione peggiore contro la rube perché dopo doveva affrontare l’Inter e dunque si “risparmiava” per giocarsela contro di noi, ma poi, le partite sono sotto gli occhi di tutti.
    p.s.2 nessuno che dice come l’arbitro ieri sera abbia fischiato più di 20 falli a favore del Pescara e sorvolava su quelli a nostro danno? Nel primo tempo, forse ne avrà fischiati 3 a nostro favore. Per contro non ha ammonito all’ultimo secondo Miranda (ma perché era girato) ed il nostro terzo gol era in fuorigioco (errore del guardialinee…)

    • luccarmi says:

      Mi riferisco naturalmente a rube-Samp ed alla successiva Samp-Inter (per chi non ricordasse).

    • willerneroblu says:

      Ciao Luca il fallo su Gabigol era da espulsione diretta poi vedo che il Milan fa sempre un supplementare……Se solo i cinesi fossero arrivati sei mesi prima ora saremmo almeno secondi!!!!La differenza aldilà degli allenatori la fa sempre la società!!

      • willerneroblu says:

        Ciao Rudi ho visto la miniserie su Sky riguardante Madoff,mi è piaciuta molto fatta per me veramente bene.

  9. Interator says:

    Il Napoli ha pareggiato… questo sono anche per loro due punti persi molto pesanti

  10. Abbiamo guadagnato 13 punti in un colpo solo: 3 alla Lazio, 3 al Milan, 3 alla Roma, 2 al Napoli e 2 alla Fiorentina. 11 di questi le nostre avversarie li hanno presi contro squadre che noi abbiamo battuto nel nostro filotto (Milan-Udinese, Lazio-Chievo, Napoli-Palermo e Fiorentina-Genoa).

    L’Europa è ancora lontana, certi inciampi li avremo inevitabilmente anche noi, però questo turno rende giustizia al nostro recente cammino, nel quale troppo spesso siamo stati i primi a sminuire le nostre vittorie.

  11. willerneroblu says:

    Leggo che la perdita del Milan è la sconfitta della crescita………

  12. antonior66 says:

    Oggettivamente la mancata espulsione di De Paul è stata nel contempo scandalosa e determinante.

    • Onestamente la gravità del fallo è stata amplificata dal fatto che De Sciglio si è infortunato seriamente. L’intervento è stato simile a quello su Barbosa di sabato, solo che in quel caso Barbosa è riuscito a non lasciare il piede piantato a terra.

      Il problema è che gli arbitri italiani confondono il gioco all’inglese (si entra decisi per prendere la palla) con il gioco duro (si entra decisi per fare male). La differenza la fa la posizione della palla, se questa è fuori dalla possibilità di essere giocata da chi entra in contrasto scattano le sanzioni.

      • antonior66 says:

        Non ho visto quello su Barbosa, ma entrata con il piede a martello sulla gamba è da rosso diretto.

      • willerneroblu says:

        Il problema è che su Gabigol non ha nemmeno fischiato il fallo ma la rimessa laterale!!

  13. Vincono Udinese, Sampodia e Chievo e il Palermo pareggia: buon per noi, ma allora non detto che tutte abbiano mollato! Seconda osservazione: posto che ci sono giocatori che dovrebbero andare, ma quando riconosciamo che non si possono cedere a certe condizioni ci diamo anche una risposta al perchè non partano, quanti giocatori hanno in rosa Milan e Udinese? In rosa 29/30 il Milan, correggetemi, mi sembra secondo il sito e l’Udinene, sempre secondo il sito, 26: siamo davvero così tanto “grotteschi”, essendo pur sempre l’Inter?

    • Noi grotteschi lo siamo a prescindere. Ti ricordi quanto rompevano per l’Inter tutta stranieri?
      Quanti italiani ha ora in squadra l’Inter? Quanti le altre squadre? Qualcuno dice o scrive qualcosa?

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...