Klimt [id.], Raúl Ruiz, 2006 [Tv9] – 4

klimt-raul-ruiz-2006

Tipico film da festival, nell’accezione peggiore: può piacere a parte di un pubblico iperselezionato di cinéphiles, certo non a chi cerca nel biopic almeno qualche traccia di ciò che già conosce e ama.

La vita e le opere di Gustav Klimt, nella Vienna di inizio secolo, segnata e scandalizzata dalla “Secessione” e dell’Art Nouveau, e incupita da presagi di morte che purtroppo si riveleranno esatti, vengono risolte con una serie di situazioni topiche, insistiti bozzetti, a cui non giova la scarsa ispirazione di John Malkovich, per l’ennesima volta attirato in un film in costume.
Si parte da Klimt moribondo, che riavvolge il filo della sua esistenza in una successione delirante dove si mischiano situazioni reali e occasioni potenziali. Ruiz cerca di inventare simbolismi in grado di accendere l’immaginazione sul sottofondo erotico delle pitture. Eccede, tuttavia, nei flashback e nelle deviazioni oniriche, nelle ossessioni che ne infarcirono la personalità. Poco più di un’ombra la figura di Egon Schiele (Nikolai Kinski, figlio di Klaus), che assiste l’artista morente (non sa di avere ben poco altro da vivere).

Come per altri film del regista cileno si resta nel dubbio su quali fossero davvero le intenzioni: il film è stato bruscamente accorciato rispetto al director’s cut, che pare durasse mezzora in più. Nella versione che ho visto, mi è parso un film artificioso, che sceglie di mostrare la poetica di Klimt come distillato di un’unica fonte di ispirazione: l’erotismo femminile. Corpi nudi delle modelle si alternano ad atteggiamenti voyeuristici, ad altre nudità di donne amate o inseguite, fra le quali spicca Lea de Castro, con l’immancabile cigarillo, sintesi di musa ispiratrice e di desiderio carnale.

Advertisements

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...