In una scala delle difficoltà da 1 a 5, Bologna-Inter sta a 4

Quattordici partite alla fine, 42 punti possibili, con 35 (11 vittorie e 2 pari) si arriva a 80, e probabilmente sono pochi per agganciare la Zona Champions.
Con Pioli in panchina, l’Inter ha raccolto 28 punti in 12 partite, un rendimento davvero ottimo: eppure ne ha persi 2 dal Napoli e guadagnato solo uno sulla Roma. Con Pioli, 9 vittorie, un pareggio e 2 sconfitte, un’ottima Inter in casa, un rendimento decisamente meno convincente in trasferta (sconfitti da Napoli e Juve, vittorie striminzite contro Palermo, Udinese e Sassuolo, pareggio al fotofinish nel derby).

Nelle 6 prossime trasferte, servono almeno 3 vittorie, e purtroppo la partita al Dall’Ara arriva nel momento peggiore, contro una squadra che ha rimediato 3 disfatte consecutive (1-7 dal Napoli, 0-1 da un Milan in 9, 3-1 dalla Samp partendo dallo 0-1 a un quarto d’ora dalla fine). Il Bologna giocherà al massimo delle sue possibilità, pur non avendo nulla da chiedere al campionato, e ha calciatori dotati di corsa (Masina, Donsah, Di Francesco) e tecnica (Dzemaili, Verdi). All’andata, portarono via un punto fortunoso da San Siro, e replicarono l’impresa pareggiando i tempi regolamentari in Coppa Italia, prima del gol decisivo di Candreva.

meno-14

Ho rappresentato una scala delle difficoltà da 1 a 5; Bologna-Inter sta a 4. Confido nello stato di forma di Eder e Palacio, e nella capacità di andare in gol più di quanto è successo finora in trasferta (appena 12 gol in 12 partite, tredicesima posizione, peggio di Palermo e Pescara).

L’Inter corre su un filo, basta una sola caduta per rovinare tutto. La speranza è quella di restare in lizza per il terzo posto fino al trittico della seconda metà di aprile (derby, Firenze, Napoli), così che la società possa confermare Pioli e la squadra mantenga la spinta per tentare la rimonta. Se evapora la prospettiva del terzo posto, nemmeno il sesto sarà garantito.

Annunci

6 Responses to In una scala delle difficoltà da 1 a 5, Bologna-Inter sta a 4

  1. ho paura che già domani sarà impossibile vincere….contro di noi anche se retrocessi(mi viene in mente siena inter del triplete)fanno sempre la partita della vita.spero di sbagliarmi……

  2. E arbitra Mazzoleni che, al contrario di Rizzoli, forse bravo ma pavido, è un killer…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...