#avanticonPioli

I numeri non sono tutto, ma qualcosa pur contano.
Ci sono stati scudetti vinti a 71 punti (Juve 2001-02, il 5 maggio) e da una dozzina di anni ne servono almeno 82 (Milan 2003-04, la stessa Inter del Triplete). Quest’anno, 82 punti potrebbero non bastare per arrivare in Zona Champions.

stefano-pioli-primo-giorno

Roma e Napoli a me paiono di un’altra cilindrata, la Juve sta un gradino ancora sopra. Arrivare quarti è quello che si poteva prevedere a inizio campionato, ma diventa miracoloso se ci si è ritrovati sul lato destro della classifica (quattordicesimi, dopo Atalanta-Inter 2-1, dodicesimi dopo la sconfitta a Marassi contro la Samp, appena 14 punti rimediati in 11 partite, con una proiezione finale di 49).
Con Pioli in panchina, 13 partite e 31 punti (2,38). Confermando questa stratosferica media/punti, l’Inter arriverebbe a quota 79, e solo un crollo di Napoli o Roma potrebbe regalare il terzo posto.
Purtroppo, Napoli e Roma non danno affatto l’impressione di essere lì lì per crollare, anzi Sarri ha fatto 2 punti più di Pioli, e Spalletti appena uno di meno. Ragionando freddamente, già domenica sera l’inseguimento potrebbe rivelarsi vano: una sconfitta casalinga, anzi, riaprirebbe il dibattito sulla adeguatezza di Pioli a guidare una grande squadra.

Trovo sinceramente assurdo che un allenatore venga valutato su obiettivi irraggiungibili. Si legge che “se Pioli conquista la Champions” gli si allunga il contratto fino al 2019. Ma aleggiano i nomi di Simeone e di Conte, e anche la conferma o meno di Ausilio viene interpretata come rafforzamento o indebolimento di Pioli.
Gli avessero dato un terzino sinistro decente (e/o difensori centrali migliori di Miranda e Murillo), potrei capire questa logica ricattatoria. Pur commettendo errori – la formazione contro la Lazio in Coppa Italia resta il più grave – per me, Stefano Pioli sta facendo più del massimo, perciò da oggi ogni mio post sull’Inter conterrà l’hashtag #avanticonPioli.

Advertisements

15 Responses to #avanticonPioli

  1. Ci sarebbe una sola possibilità che mi porterebbe a dubitare di Pioli: se la squadra mollasse dopo aver perso la possibilità di terzo posto.
    Finora ha perso tutte le partite decisive: Napoli, Lazio, Juventus. Perdere domenica un po’ mi farebbe drizzare le orecchie. E solo una buona marcia fino a maggio me le farebbe riabbassare.

  2. willerneroblu says:

    Pioli ha fatto quello che doveva fare e forse di più però lo dico ora se ci fosse la possibilità io Simeone lo prenderei,Conte è bravissimo ma alla seconda partita sbagliata diventa il gobbo di m…e comunque ribadisco il mio concetto,Roma e Napoli non disturberanno il manovratore e non verranno disturbate per cui chance di entrare in Champions quasi zero,l’importante è arrivare al 3 giugno sereni…….

  3. rugherlo says:

    Stimo Pioli (ottimo allenatore) e apprezzo il cambiamento in società (fuori Et e Bolingbrooke, dentro un Ad Di Zhang e il figlio).
    Lo stesso vale per Ausilio: al netto degli errori che tutti facciamo, quando ha potuto decidere (e avere i soldi per farlo) è arrivato Gagliardini…
    Io confermerei entrambi.
    Però ricordo quando Moratti ha esonerato Mancini (3 scudetti vinti dopo una vita) per prendere il Mou: io, ed altri, eravamo parecchio perplessi.
    Poi abbiamo vinto tutto.
    Morale: difficile decidere senza avere tutte le variabili in mano…

  4. metalupo says:

    Conte? Ma sul serio?

  5. Credo che questi discorsi siano legittimi ma prematuri.
    Piuttosto mi soffermerei su questa anomalia di un campionato con lo scudetto già assegnato ad ottobre, secondo e terzo posto già assegnati a febbraio, nessuna squadra tra quelle in corsa per l’Europa League che da tre mesi non riesce a scivolare oltre l’ottavo posto, l’Atalanta ancora lì, la Fiorentina che vince facile contro la rube senza danneggiarla significativamente per lo scudetto…
    È vero che partivamo da posizioni molto arretrate, ma con 9 vittorie nelle ultime 10 partite non siamo riusciti ancora a fare un certo distacco in classifica con le altre del gruppo in corsa per l’Europa League.
    Boh, sarò io troppo complottaro ma tutto quello che non dipende dai nostri risultati, non ci è stato finora per niente favorevole

  6. willerneroblu says:

    Articoletto sul Corriere….oggi all’antimafia audizione sui rapporti mafiosi negli stadi che hanno SFIORATO la Juventus…no dico sfiorato…il Sig.Caressa che si scaglia contro un povero portiere per il panino mentre l’uomo dell’amica che scommetteva in tabaccheria niente eh….e infine un sondaggio spettacolare su Libero,si lo so ma leggo tutto,in cui si chiedeva se Donnarumma fosse da pallone d’oro,roba da piangere!!!!

  7. pgkappa says:

    rudi ok avanti con pioli, ma chi cederesti e chi compreresti se fossi il ds dell’inter??
    ovviamente avendo a disposizione un budget importante…

    • Ovviamente tutti quelli che erano in uscita a gennaio: Santon, Nagatomo, Ranocchia, Jovetic, Biabiany, Palacio.
      Poi dipende dal budget e da chi vuoi prendere. Considerando che sembrano già presi Manolas, R. Rodriguez e Berardi, secondo me per completare la rosa ci servirebbe un buon terzino dx ed un cc di personalità ed esperienza. I miei preferiti sono Fabinho e Naingollan (Verratti non si muove dal PSG e se si muove è per andare al Barca). Ovvio che se il budget li copre tutti non ci sono problemi, altrimenti si dovrebbe sacrificare qualcuno, tipo Banega o Brozovic. A maggior ragione se Suning vuole il nome di grido in attacco (James? Sanchez? Aguero? Griezmann?).

      I fattori sono molteplici, si può solo ipotizzare.

  8. willerneroblu says:

    Ciao grande,certo l’ho letta,ma li stanno insabbiando tutto alla grande a Torino la gobba non la toccano!!

  9. Luigi Baragiola says:

    “I numeri non sono tutto, ma qualcosa pur contano”
    Senza Santon avremmo 51 punti.

  10. francesco says:

    Certo che con ranieri il leicester ha fatto una roba alla zamparini

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...