Napoli-Atalanta, la sorpresa che può riaprire i giochi, ma l’11 novembre scrivevo…

L’11 novembre scrivevo un post intitolato “Caldara, Conti e Gagliardini, anziché Biglia e Parolo”. Eccolo qui.

Sostenevo, in particolare, che “l’Inter è nella condizione ideale per andare a Bergamo, avanzare una proposta sostanziosa e portarne a casa almeno un paio” (il quarto nome era Kessié).

Ora, l’imprevedibile vittoria bergamasca a Napoli apre uno spiraglio per il terzo posto, ma rende l’Atalanta capace di tutto, in un’annata in cui azzecca ogni mossa: a Gagliardini (ceduto a gennaio) e Caldara (preso dalla Juve e prestato per un anno e mezzo), si aggiungono Conti, Kessié e Petagna (uno che mi ricorda Bobo Vieri). La cessione di questi 5 farà incassare 120-130 milioni a una società che sa come valorizzare i talenti.

Gagliardini per fortuna è preso, Caldara purtroppo è perduto, il prezzo di Kessié è accessibile solo alla Premier: restano Conti e Petagna, due scommesse su cui andare sicuri.

Advertisements

9 Responses to Napoli-Atalanta, la sorpresa che può riaprire i giochi, ma l’11 novembre scrivevo…

  1. Petagna stasera mi ha impressionato. Però deve imparare a buttarla dentro, altrimenti non potrà mai essere un centravanti da prima fascia

  2. willerneroblu says:

    Percassi ha fatto capire che hanno cominciato una collaborazione con Suning extra calcio l’unico modo per contrastare gli altri

  3. luccarmi says:

    Mi fido di te Rudi, non li conosco.
    Fra i due direi però Conti, il cui ruolo da noi è scoperto. Patagna ha solo 2 anni meno di Icardi, il quale a 21 anni era già stato capocannoniere in Serie A. E’ di un altro pianeta (Icardi). poi abbiamo Pinamonti e Gabriel Barbosa. Tutti giovanissimi e molto promettenti.
    Quindi, pur non conoscendo Petagna (l’ho visto giocare pochissime volte), dico che non ci serve.
    Spenderei in altri reparti, se proprio dovessi prendere un attaccante, prenderei Antoine Griezmann, che è sempre giovane (25 anni), ma è già una certezza assoluta.

  4. E comunque: Petagna è uno scarto del Milan, come Verdi, Cristante e Saponara.
    Caprari, Politano, Pellegrini, Ricci sono scarti della Roma.
    Ci lamentiamo di aver svenduto i nostri giovani, ma anche gli altri non scherzano

    • willerneroblu says:

      Gli altri non scartano,ricorda,fanno selezione😂

    • Rudi says:

      Aggiungi pure Verre, per la Roma, e Aubemayang per il Milan… Certe società non hanno il tempo di aspettare, ma su Petagna metto la mano sul fuoco. Conti gioca in un ruolo strano (terzino che non si preoccupa della fase difensiva), rischia di non trovarsi bene fuori dall’impianto della difesa a 3, ma ha grande tecnica. E Caldara mi sembra più forte di Romagnoli e Rugani.

  5. ahp68 says:

    caro Rudi, giustamente parli bene della società Atalanta. Però mi pare profondamente ingiusto non spendere due parole su chi è il vero artefice del miracolo bergamasco. Sto parlando dell’allenatore che all’Inter è stato cacciato a furor di popolo, di società e di giocatori. Non ci insegna niente la vicenda di Gasperini? Non ti sembra paradossale che il miglior acquisto dei nerazzurri degli ultimi due anni sia Gagliardini, che da Gasperini è stato valorizzato? E che noi poi abbiamo strapagato (in rapporto all’età e al curriculum)? E avessimo lasciato sviluppare i progetti dell’attuale allenatore dell’Atalanta senza le ansie da prestazione immediata che ci hanno solo precipitato, negli anni successivi, a decine di punti di distacco dalle prime classificate? E se avessimo “lasciato lavorare” De Boer? E non riconfermando Pioli, non correremmo lo stesso rischio di continuare a essere, nel panorama calcistico, irrilevanti, indipendentemente dai milioni spesi sul mercato?

  6. rugherlo says:

    Vai sui giovani di valore, tutti d’accordo !!!
    Ma come mai nessun giornale ricorda che il Milan si è fatto sfuggire Petagna??
    (Domanda retorica, lo so…)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...