Pisapia, a chi ti rivolgi?

Presentando il progetto di “Campo Progressista”, Giuliano Pisapia ha chiesto al Governo di fare 5 cose, nei mesi che mancano alla fine della legislatura. Le condivido tutte.

Servono leggi per introdurre lo ius soli, garantire un decoroso fine vita, prevedere il reato di tortura.
Serve cambiare radicalmente il Jobs Act e non solo sui voucher.
E serve una legge elettorale decente, “con un no netto ai nominati” (espressione di Pisapia).

Quante di queste 5 richieste verranno esaudite da un Governo che si regge su Alfano e Verdini, e lo stesso Renzi tollera perché non ha la forza di farlo cadere?

La mia previsione è che si arriverà al voto del 2018 con l’esaudimento di zero o al massimo una di queste richieste. A quel punto, sono curioso di ascoltare cosa dirà Pisapia per convincerci della necessità di allearsi con Renzi…

Advertisements

4 Responses to Pisapia, a chi ti rivolgi?

  1. Ci dirà che l’alternativa sono i fascisti, i populisti, la Lega, Berlusconi, l’uomo nero. Le solite, uniche, argomentazioni degli ultimi vent’anni.

    • willerneroblu says:

      No non credo ha stravinto a Milano e la prima cosa che fece fu zittire Vendola che voleva fare il fenomeno sul palco durante i festeggiamenti.
      Pisapia è un’ottima persona il problema è farlo capire all’Italia intera!!

      • La mia era una risposta all’interrogativo finale di Rudi: nel 2018 cosa dirà Pisapia per convincerci della necessità di allearsi con Renzi?
        E, al di là del mio giudizio globalmente molto positivo su Pisapia, sono convinto che ci dirà quello che ci ha detto per convincerci a votare SÌ al referendum. Che altrimenti arrivano le cavallette.

  2. francesco says:

    Pisapia è pragmatico. chiede 5 cose per ottenerne 3

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...