The Leftovers, seconda serie (3 di 5)

Perché a Jarden (Miracle) non è dipartito nessuno? Non aspettatevi risposte, anche in questo caso il vero problema è quel che le persone vogliono credere. Tanti si sono convinti che sia un luogo benedetto, la cittadina è diventata luogo di culto, attrazione e speranza. Vi si sono trasferiti anche il reverendo Matt Jamison e sua moglie Mary, ancora in stato vegetativo.

Una specie di flashback dall’Età della Pietra sembra incoraggiare un’interpretazione mistica. Di notte, una donna incinta esce da una caverna, mentre il resto del gruppo dorme. Mentre la donna è fuori, un terremoto fa crollare l’ingresso della caverna, seppellendo tutti gli altri. Iniziano le doglie, nasce una bambina, la donna cerca di prendersene cura, ma mentre si sta procurando del cibo, la neonata viene attaccata da un serpente. La madre riesce a salvarla, ma viene morsa. Agonizzante, riesce ad attraversare un torrente e muore tra atroci sofferenze. La bambina viene tratta in salvo da un’altra donna.

Il torrente è lo stesso in cui amano fare il bagno tre ragazze, fra cui Evangelina, detta Evie, figlia di John e Erika Murphy, e gemella di Michael. Nella casa accanto a quella dei Murphy si stabiliscono Kevin Garvey, Nora, Jill e la bambina trovata sulla veranda della casa di Mapleton.

Lindelof e Perrotta sanno come creare mistero: Kevin e Nora assistono all’uccisione di una capra in un locale pubblico, gli spettatori vedono Erika Murphy andare nel bosco, dissotterrare una scatola e liberare un uccellino che vi stava chiuso. Fra vicini di casa, occorre conoscersi: i Murphy invitano i nuovi arrivati a cena, dove si scopre che John è stato in galera per sei anni per tentato omicidio. Dopo la cena, Evie esce con le due amiche per andare a fare un bagno: nella notte, una scossa di terremoto sveglia i Murphy, si accorgono che la figlia non è rientrata, iniziano a cercarla. John e Michael trovano l’auto abbandonata e le ragazze sparite. Il fiume si è inabissato di colpo… (segue)

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...