Sotto il vestito niente [id.], Carlo Vanzina, 1985 [Tv33] – 6

Il “genere” è un ottimo rifugio. Basta cercare ispirazione nei migliori e copiarli bene, per ricavare un prodotto decente, a cui si può perdonare pure l’inconsistenza degli attori (fa eccezione Donald Pleasance).
Qui i modelli di riferimento sono trasparenti: Dario Argento e Brian DePalma, soprattutto «Omicidio a luci rosse», uscito l’anno prima. La sceneggiatura di Franco Ferrini è molto diversa dal romanzo omonimo di Paolo Pietroni (pseudonimo, Marco Parma). Jessica (Nicole Perrin) fa la modella a Milano, Bob (Tom Schanley) è un ranger di Yellowstone che parte all’improvviso per un presagio di morte.

Bob ha” visto” la sorella assassinata con un paio di lunghe forbici. All’arrivo nell’hotel milanese dove alloggia Jessica, nessuna traccia della donna o del delitto. Il commissario di polizia, all’ultimo caso prima della pensione (ennesima citazione), si convince a indagare sulla scomparsa, e intanto Bob entra in contatto con l’ambiente delle modelle, sviluppando un’immediata attrazione per Barbara (Renée Simonsen).

C’è spazio per un facile depistaggio – una storia di cocaina, festini, diamanti e roulette russa – e un altro paio di modelle vengono assassinate con le solite forbici. Il commissario sospetta che Jessica si sia data alla fuga e un telegramma da Lugano sembra portare anche Bob alle stesse conclusioni. La figura del serial killer è tanto prevedibile quanto sconvolgente…
Con l’eccezione di Franco Moschino, quasi tutti gli stilisti non vollero avere a che fare con il progetto, temendo restituisse un’immagine negativa. Al contrario, oltre allo stile patinato di un mondo glamour, Milano viene mostrata con una certa visionarietà, soprattutto nelle sequenze notturne, nella sfilata davanti alla Stazione Centrale o in piazza Meda sotto la scultura del “Disco rotante” di Giò Pomodoro.

Musiche di Pino Donaggio (ancora DePalma), con incisivi inserti dance: «One Night in Bangkok» di Murray Head, «I Am What I Am» di Gloria Gaynor e «Hot for You» di Karen Young.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...