Yuppies. I giovani di successo [id.], Carlo Vanzina, 1986 [Tv32] – 2

Boldi notaio e suocero di notaio, con impeccabile moglie bionda e maggiordomo nero; De Sica dentista di successo con moglie elegante e una quantità di donne da “castigare”; Greggio socio di grande autosalone che punta una diciassettenne vergine di casata nobiliare; Calà pubblicitario in carriera che cerca di far innamorare una giovanissima collaboratrice di «Capital»… Ecco come far rivoltare nella tomba Billy Wilder.
Vanzina non esita a ricalcare situazioni mostrate da Wilder ne «L’appartamento» o in «Quando la moglie è in vacanza». Lo fa inanellando una sequenza di gag già viste in tivù («Drive In» ha partorito molti “mostri”), senza un solo guizzo creativo. Verboso, stracarico di parole e smorfie, il film ha la pretesa di fotografare una fase storica – la Milano da bere – tramite “segni” come le partite a squash, l’orologio sopra il polsino, le discoteche, i primi telefonini, il mito dell’Avvocato Agnelli… fino al “gran finale” a Cortina, dove i quattro scadono nel patetico, litigando su come dividersi il conto del ristorante.

Sguaiata celebrazione dell’edonismo e della ricchezza ostentata, spiccano caratteristi come Guido Nicheli e Ugo Bologna, tipici commendatori meneghini, e Sergio Vastano (ancora da «Drive In»). I quattro protagonisti non fanno che spendere soldi e corteggiare donne vistose o toccate da una brevissima fama (Federica Moro, ex Miss Italia); a stonare in un simile contesto è il fascino autentico di Corinne Clery.

Canzoni di Freddie Mercury («I Was Born to Love You»), Matt Bianco («More Than I Can Bear»), Propaganda («Duel»), Opus («Live Is Life»). E se il mio voto sembra troppo punitivo, vi ricordo che è da film come questo che sono nati i “cinepanettoni”.

Advertisements

4 Responses to Yuppies. I giovani di successo [id.], Carlo Vanzina, 1986 [Tv32] – 2

  1. gigidibiagio says:

    Io ero ragazzino e mi fece tanto ridere

  2. pgkappa says:

    matt bianco suona tutti gli anni al blue note a milano…

  3. metalupo says:

    La mia ex moglie ci ha fatto una bella comparsata, proprio all’inizio.
    Cazzo sembrano passati secoli.

  4. Il tuo voto non è per niente punitivo anzi…piuttosto mi sembra oltremodo generoso il 6 dato a “Sotto il vestito niente”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...