Manic Pop Thrill, That Petrol Emotion (Demon, 1986)

LA PUNTINA SUL VINILE 11.

Irlandesi (del nord), da Londonderry, i fratelli O’Neill (Sean e Damian, già negli Undertones) aggregano il concittadino Reàmann O’Gormain alla chitarra, Marvin Bisquick all’armonica, Ciaran McLaughlin alla batteria e un cantante americano, Steve Mack.

Nel 1986 fanno sucire questo album d’esordio, dodici canzoni dalla notevole ritmica e dalle molteplici influenze.

Natural Kind of Joy è una ballata per innamorati (con qualche debito beatlesiano), Can’t Stop un post punk rabbioso, la conclusiva Blindspot trasporta in un’estasi ipnotica, It’s a Good Thing non sfigurerebbe nel repertorio dei R.E.M.; ogni canzone è una sorpresa, dalle note di copertina si può dedurre che alcuni testi esprimano un certo impegno civile.

Registrato in Galles presso i Rockfield Studios, Sean O’Neill e O’Gormain firmano quasi tutte le canzoni. Musicalmente, i That Petrol Emotion stanno all’incrocio fra il rock alla Bowie e quello degli U2, con accenni alle sonorità cupe dei Velvet Underground.
Disco e gruppo avrebbero meritato ben altra fortuna.

Advertisements

One Response to Manic Pop Thrill, That Petrol Emotion (Demon, 1986)

  1. Mauro D'Alo' says:

    Caro Rudy questo è uno dei migliori album usciti nell’anno di grazia 1986, pieno zeppo di album ottimi, penso a Billy Bragg o a Died Pretty o anche gli Smiths, ma in particolare è uno dei più ipercinetico e vario, nel suo mischiare noise e melodia in maniera egregia….ancora oggi canzoni come FLESHPRINT o CAN’T STOP sono pugni nello stomaco.
    Due anni dopo uscì BABBLE il loro secondo album, per me molto sottovalutato dalla critica e dal pubblico. Rimane invece ancora un ottimo album, anche se non al livello del primo, molto ritmico e sporcato dall’elettronica, ma ancora con chitarre taglienti e con buone melodie.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...