Masha ne compie 30

L’amatissima Sharapova oggi compie trent’anni.

Da più di uno è lontana dai campi, per una di quelle squalifiche per doping che lasciano perplessi.

Nell’inverno 2016 venne trovata positiva a una sostanza che assumeva da dieci anni, e che da qualche mese era entrata nell’elenco delle sostanze proibite, potendo risultare “coprente” rispetto a prodotti chimici che migliorano le prestazioni.
Sharapova era al numero 4 delle classifiche mondiali (ora deve contare sulle wild card per rientrare in gioco senza disputare anche le fasi preliminari), e sono 5 i tornei dello Slam che ha conquistato, dall’esplosione di Wimbledon nel lontanissimo 2004.

Ho sempre detto che il suo fascino, ai miei occhi, non discende solo dal viso e dalle bellissime gambe, quanto dall’imprevedibile, conclamata voglia di soffrire. Masha gioca ad alti livelli da una dozzina di anni, ha subito un serio infortunio alla spalla e altri incidenti fastidiosi, soprattutto per quello sport e per chi lo pratica con quella conformazione fisica.

Essendo divenuta ricchissima già a 21-22 anni, il mio stupore è che abbia continuato a giocare così a lungo, nonostante tante iniziative commerciali e pubblicitarie che viaggiano con il suo marchio, e che le procurano entrate nettamente superiori ai premi incassati nei tornei.

Fra una settimana ricominciano da Stoccarda, lei e i suoi grantoli (Gianni Clerici cit.).

Annunci

One Response to Masha ne compie 30

  1. francesco says:

    numero uno assoluta

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...