La famiglia Addams [The Addams Family], Barry Sonnenfeld, 1991 [Tv38] – 6

Gomez: “Fumo da quando avevo cinque anni. Mamma insisteva tanto”.
Morticia: “Non devi torturarti così Gomez, a quello penso io”.

Raúl Juliá è Gomez Addams, Anjelica Huston sua moglie Morticia, Christopher Lloyd interpreta lo zio Fester Addams (che in realtà è o crede di essere Gordon Craven) Christina Ricci è Mercoledì Addams e Jimmy Workman il suo fratellino Pugsley, Judith Malina incarna la Nonna Addams (e Carel Struycken fa il cadaverico maggiordomo): il cast è perfetto, fisiognomica, trucco e costumi proiettano gli attori in un’atmosfere fatata, da favola nera, in cui il politicamente scorretto è sempre capovolto, ogni morale edificante viene scardinata, ogni scelta estetica vira verso il macabro.

La storia comincia nel perenne, inconsolabile rimpianto per la scomparsa dello zio Fester, il fratello di Gomez; fra i due fratelli, era scoppiata una rivalità per due donne; fallisce l’ennesima seduta spiritica per contattare Fester in qualche Aldilà… Ma gli Addams sono ricchissimi, e le loro ricchezze innescano un piano per derubarli: un finto Fester (peraltro identico all’originale) si intrufola nello spettrale castello e cerca la via del tesoro.
Ritrovato l’amatissimo fratello dopo 25 anni, Gomez non vede, anzi non vuole vedere ciò che Morticia e Mercoledì hanno presto intuito. Ma le dinamiche familiari e i legami di sangue si rivelano più forti di tutto; anche di una profonda amnesia scaturita da un trauma vissuto nel Triangolo delle Bermude.

Nati da una striscia comica degli anni Trenta, gli Addams continuano a rappresentare una caricatura della famiglia modello americana. Ma la versione cinematografica risulta meno divertente della serie televisiva.
La recita scolastica di Mercoledì e del fratellino mi pare la scena più travolgente, quella che ti spinge a chiederti come si possa ridere anche sullo splatter.

Annunci

One Response to La famiglia Addams [The Addams Family], Barry Sonnenfeld, 1991 [Tv38] – 6

  1. Interator says:

    Il cast del film è di tutto rispetto (Anjelica Huston seducente, Christopher Lloyd estremamente versatile nei ruoli che recita e all’apice del successo in quegli anni grazie a Back to the future), e Raùl Julià recita divinamente (purtroppo se ne è andato troppo presto).
    Personalmente trovo divertente anche la scena in cui Gomez e Morticia ricomprano all’asta il medesimo oggetto che hanno donato.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...