8 donne e un mistero [8 Femmes], François Ozon, 2002 [Tv21] – 7

In una grande villa nella campagna francese, una famiglia dell’alta borghesia si sta ricongiungendo per celebrare il Natale, quando il capofamiglia Marcel viene trovato morto con un coltello infilato nella schiena. Un’abbondante nevicata e i fili del telefono tagliati impediscono alle otto donne ogni contatto con l’esterno. Ognuna ha motivi per sospettare di tutte le altre: gli scheletri nell’armadio finiscono sulla bocca di tutte.

Suzon (Virginie Ledoyen), la figlia maggiore, è incinta; si scoprirà che l’ha messa incinta proprio Marcel, che non è affatto suo padre.
Gaby (Catherine Deneuve), moglie di Marcel, gli ha sempre chiesto soldi e ha ottenuto di far ospitare la cognata e la suocera; ha progettato una fuga d’amore con un giovane, che però la tradisce con Pierrette.
Pierrette (Fanny Ardant), sorella di Marcel, è stata una spogliarellista; ha frequenti problemi economici, solitamente risolti grazie al fratello.
Augustine (Isabelle Huppert), sorella di Gaby e bisbetica zitella, si finge malata di cuore, ma ha ripetutamente cercato di sedurre Marcel.
Mamy (Danielle Darrieux), madre di Gaby e Augustine, fa finta di essere costretta sulla sedia a rotelle; approfitta dell’ospitalità di Marcel, ma gli nega un prestito quando lui ha bisogno di aiuto (e in passato avvelenò il marito).
Madame Chanel (Firmine Richard), cuoca e governante, ha una relazione segreta con Pierrette.
Louise (Emmanuelle Béart), cameriera assai poco diplomatica, è l’amante di Marcel, ma prova una fortissima attrazione verso Gaby.

Musical e allo stesso tempo commedia noir, raccoglie alcuni mostri sacri del cinema francese e impone loro una recitazione molto teatrale. Ognuna si presenta al pubblico cantando e ballando. Dall’esercizio di stile, in questo tripudio di glamour, spiccano Béart e Huppert, ma il duello fra Ardant e Deneuve è di un’ambiguità sublime.

Annunci

2 Responses to 8 donne e un mistero [8 Femmes], François Ozon, 2002 [Tv21] – 7

  1. sunny70blog says:

    Il film è delizioso, ed ho trovato nella tua recensione i motivi per cui l’avevo apprezzato. Ha improvvisi cambi di scena, girati con eleganza. Vi recita anche Ludivine Sagnier che sarà poi scelta da Ozon per Swimming Pool.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...