Canto di primavera, Banco, Ricordi 1979 – 7

LA PUNTINA SUL VINILE 32.

Della formazione classica erano rimasti in quattro: i fratelli Nocenzi (tastiere), Pierluigi Calderoni (batteria) e l’imprescindibile Francesco Di Giacomo (voce).
Con loro, Rodolfo Maltese (chitarre e tromba), Gianni Colaiacono (basso), Luigi Cinque (sax) e Gheorghe Aghedo (percussioni). Per il Banco che era stato del mutuo soccorso si tratta del nono album in meno di un decennio. Il meglio sta ormai alle spalle. Ma qui di colpi di coda ce n’è più d’uno, e i testi sono fra i più lirici dell’intera discografia (Paul Éluard viene citato nelle note di copertina).

A dare il titolo all’album è un inno trascinante (“L’odore degli zingari è come il mare / come il mare arriva e non sai da dove / ma ti sorprende come una malattia”), dall’andamento di banda paesana, che sospinge una voce già trascinante.

Di canzoni, se ne fanno ricordare almeno un altro paio: Niente, per la sua tristezza pianistica alla Procol Harum (“Fa che sia un amore di labbra / che bevono che mangiano / affamate e vicine / insieme una volta davvero”), e quella E mi viene da pensare, stracolma di reminiscenze ai momenti più ispirati del Banco delle origini. Perché, sì, “la primavera è inesorabile”.

Annunci

2 Responses to Canto di primavera, Banco, Ricordi 1979 – 7

  1. antoniodaroma says:

    Semplicemente grazie. Non solo per questo disco, ma per tanti che stai riproponendo

  2. Uno dei loro dischi migliori, anche se non si tratta di un capolavoro. Purtroppo non ebbe seguito. Negli anni successivi cercarono il successo commerciale e in parte lo trovarono, ma questo fu l’ultimo disco del Banco che comprai (e ancora lo conservo). I successivi neanche li conosco. A distanza di anni ho rivalutato invece il precedente “di terra”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...