Vacation, Go-Go’s, I.R.S. 1982 – 7

LA PUNTINA SUL VINILE 33.

Ecco un disco che corrisponde perfettamente all’immagine di copertina.

Inciso a Malibu (Indigo Ranch), il fans club al 8033 di Sunset Boulevard, l’annunciato glamour di una band tutta al femminile trovava conferma in un rock facile facile, scanzonato, disimpegnato, easy listening si sarebbe detto una volta.

Prodotte da Richard Gottehrer, le Go Go’s erano Charlotte Caffey (chitarra e tastiere), Belinda Carlisle (voce solista, la più famosa), Gina Schock (batteria), Kathy Valentine (basso, la più carina) e Jane Wiedlin (chitarra); ogni tanto fa capolino il sax di Steve Berlin. Loro stesse scrivevano musica e testi (è Wiedlin a firmare la maggior parte delle canzoni), spesso le altre quattro affiancavano la Carlisle con qualche coretto. Get Up and Go, The Way You Dance e Worlds Away sono i motivi più orecchiabili fra i 12 contenuti in questo lp.

Fra Bangles e Blondie, echi di fine anni Cinquanta, spruzzi di surf e sci d’acqua, le Go-Go’s cavalcano la new wave della dance: nessuna onda anomala sembrava poter incrinare lo splendore losangelino.

Vacation compare in «Fahrenheit 9/11»: Michael Moore la sceglie come sottofondo delle immagini del presidente George W. Bush che gioca a golf prima dell’attacco terroristico dell’11 settembre.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...