1992, mi ricordo

Mi ricordo i primi mesi del ’92 per l’ottusa ostinazione con cui evitavo di accettare che non volesse vedermi più.

Annunci

4 Responses to 1992, mi ricordo

  1. luccarmi says:

    Mi ricordo una lettera che scrissi all’Inter, è la seguente.

    Not in my name, dear President Thohir.
    Caro Presidente Thohir,
    In merito alla Sua recente dichiarazione di “tifare Juve nella finale di Cardiff”, Le scrivo per affrancarmi dalla Sua frase. Non l’ha detta in mio nome, non la penso assolutamente così, anzi credo che nessun interista degno di tale nome possa pensarla come Lei.
    Presidente Thohir, non si tratta di fair play, o di sportività (come ha ben spiegato in un post Roberto Torti, su settoreinter.it). Lei dichiara di tifare per la squadra, il cui Presidente, chiama la capitale dell’Indonesia “Giakartone”, offendendo e prendendo in giro, con una sola parola, la Storia del nostro club (che è l’Inter, nel caso se lo fosse dimenticato), un’intera nazione (la Sua nazione, l’Indonesia) e Lei stesso. Non ci sarebbe bisogno di aggiungere altro ed altro non aggiungerò, perché se Lei non si è ricordato di tutti i motivi (centinaia) per cui un tifoso dell’Inter non può, nel modo più assoluto tifare Juve, è perfettamente inutile che glieli elenchi io: sprecherei solo tempo.
    Ho 53 anni e mai, nella mia vita, ho avuto qualcosa da ridire su una affermazione di un Presidente dell’Inter, qualunque essa fosse. A volte non mi trovavo d’accordo, ma era la frase del mio Presidente e me la facevo andare bene. Ma questa volta proprio non posso tacere e dunque, debbo, con mio dispiacere, dissociarmi da ciò che Lei ha affermato. Lei non è un privato cittadino che può esprimere qualunque parere (purché non lesivo di altrui dignità): Lei è Presidente di una squadra di calcio (l’Inter, nel caso se lo fosse scordato) e ciò che dice, lo fa a nome della società e dunque di noi tifosi. Appunto, Presidente Thohir: non in mio nome.
    Lei passerà alla storia come il primo (e spero unico) Presidente dell’Inter a non aver vinto neppure un titolo e passerà alla storia come l’unico Presidente dell’Inter ad aver guadagnato ricoprendo tale carica.
    E’ un abilissimo uomo di affari, Mr. Thohir, di questo mi congratulo con Lei, ma di calcio forse non è esperto; sicuramente non conosce al meglio la Storia del nostro club. La ringrazio del Suo impegno, Mr Thohir, ma spero, con tutto il mio cuore, di non averLa come Presidente nei prossimi anni.
    Con il dovuto rispetto per il Presidente della mia gloriosa squadra, La saluto distintamente.
    Luca Carmignani (abbonamento primo anello arancio, settore 155, fila 5 posto 20).

  2. antonior66 says:

    Pienamente d’accordo anch’io. Non è più degno, se mai lo è stato, di essere il presidente dell’Inter.

  3. francesco says:

    Per una volta mi trovo d’accordo al 101% col livornese.

    Devo dire che a me thohir è piaciuto solo per poco tempo. Capito l’andazzo, il giudizio è cambiato. Chi gli ha venduto la squadra queste cose però le sapeva.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...