Revisionando Twin Peaks (24)

Dopo la soluzione dell’omicidio di Laura Palmer, gli ascolti erano diminuiti sensibilmente; Frost e Lynch provano a rilanciarli con il coinvolgimento alla regia di personaggi noti: il XXI episodio era diretto da Uli Edel (regista di «Christiane F.» e «Prossima fermata, Brooklyn»), alla regia del XXII è Diane Keaton.

Evelyn e Malcolm incastrano James, con mezze frasi che sembrano convincere la polizia.
Ed e Norma tornano a fare l’amore dopo vent’anni; Nadine li trova a letto, ma non appare dispiaciuta: confessa, anzi, di essere innamorata di Mike, con cui dice di avere una relazione.

Nella mortale partita a scacchi contro Windom Earle, il massimo risultato a cui Cooper può ambire è chiuderla in stallo, perdendo il minor numero possibile di pedoni (che corrispondono a vite umane).
Trova aiuta in Pete Martell, abile scacchista.

James cerca salvezza da Evelyn, che invece gli dice di averlo adescato, pensando fin dal primo momento a coinvolgerlo nell’omicidio del marito; l’ha fatto per denaro, a differenza di lui non è “né buona né onesta”. James insiste, le chiede di ritrattare le accuse, arriva Malcolm e lo stordisce con un colpo alla testa. Chiede a Evelyn di finirlo con la rivoltella (potranno parlare di legittima difesa). Non si sa come, compare Donna, che li implora di lasciarli andare.
Assecondandolo in tutto, il dottor Jacoby è convinto di poter curare Ben Horne, ancora impegnato nella battaglia coi soldatini; anche Audrey, Bobby e lo psichiatra si prestano come comparse nella fase conclusiva della Guerra di Secessione. Nel momento in cui firma la pace dopo aver guidato il Sud alla vittoria, Ben sviene; al risveglio, pensa sia stato tutto un sogno.

Cooper e Truman tentano di interrogare Josie, che continua a mentire, visibilmente impaurita per la propria sorte; dopo alcune ricerche sul suo cappotto, viene sospettata di aver sparato a Cooper; Eckhart fa visita a Catherine Packard.

Grazie a un collare che emette scariche elettriche, Windom Earle tiene Leo come un animale; Earle si trucca, ha deciso di uccidere “la Regina”, una ragazza fra Donna, Audrey e Shelly.
Distrutta dal senso di colpa, Evelyn spara a Malcolm; Donna e James fuggono insieme.

Earle si intrufola nel Great Northern, poi nella stanza di Cooper dove lascia una maschera sul letto e un’audiocassetta: “Tocca a te muovere”. (24, segue)

Annunci

3 Responses to Revisionando Twin Peaks (24)

  1. Però anche un bel sondaggio sulla morettina preferita di Twin Peaks…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...