Il piccolo capolavoro di Sabatini e Ausilio

Eccoci alla data fatidica, quel 30 giugno che dovrebbe segnare la fine dei sette anni di vacche magre.
Ci si arriva senza aver dovuto svendere Perisic, raggranellando plusvalenze con Banega, Caprari, Eguelfi, Miangue, Dimarco e Gravillon.

Un ottimo lavoro, imprevisto da molti di noi. Ora vediamo cosa succede.

Sì, perché continuo a credere che Perisic sarà ceduto e continuo a sperare che siano ceduti in tanti fra i vari Ranocchia, Nagatomo, Santon, Murillo, Brozovic, eccetera.
Gli arrivi di Skriniar e Borja Valero portano l’Inter al quinto posto potenziale, una squadra che può valere 70, forse 73 punti.

Ho già detto che non importa nulla di come spendono i soldi i cinesi. Pagano 2-3 dollari al giorno gli operai, cosa volete che sia valutare Skriniar 33 milioni? Spero solo non si coprano di ridicolo come hanno fatto con Gabigol e Joao Mario. E ancora aspetto la nomina del nuovo presidente e del nuovo amministratore delegato.

Ma dal primo luglio – entro il 6, data del raduno – mi aspetto un “colpo”. Nel mondo della comunicazione globale, i cinesi devono battere un colpo. Apro un sondaggio su chi vorreste vestire di nerazzurro.

Annunci

21 Responses to Il piccolo capolavoro di Sabatini e Ausilio

  1. pgkappa says:

    di maria e naingollan

  2. Carlo Crema says:

    CR7 :) più verosimilmente Naingollan e una seconda punta forte

  3. willerneroblu says:

    Lunedi inizia il capodanno nerazzurro…

  4. Luca Beretta says:

    Per come la vedo io, ci serve un centrale da mettere di fianco a Miranda (Skriniar non riesco a immaginarlo titolare, se sono volate quelle cifre è solo per ottenere valutazioni altrettanto sproporzionate per Caprari), ammesso che il brasiliano resti a Milano. Credo che Manolas sarebbe più adatto di Ruediger, ma entrambi mi sembrano nomi da fantamercato.

    A centrocampo ben venga Borja Valero, ma immaginare di schierare contemporaneamente lui e Gagliardini implica la rinuncia al trequartista. Servirebbe piuttosto un terzo centrocampista più dinamico, uno alla Nainggolan (o, perché no, alla Joao Mario).

    Se non ci saranno cessioni in attacco, lo spazio di manovra per il mercato diventa limitatissimo. D’altra parte, siamo tutti d’accordo sul fatto che il pur valido tridente Perisic-Icardi-Candreva non ci porterà lontano: l’anno scorso hanno segnato 41 gol in tre in campionato. Se si considera che un centrocampo Gaglia-Borja-J. Mario (Nainggolan) non garantisce valanghe di gol, sono decisamente pochi.
    Mi piacerebbe vedere una punta che gioca con Icardi, ma credo che Spalletti abbia idee diverse.

  5. Duke says:

    L’unico centrocampista di serie A che sposta gli equilibri é Nainggolan
    Con l’effetto non secondario di indebolire la Roma

  6. Io venderei sia Brozovic che Perisic e forse anche Candreva, poi comprerei Naingollan, Alexis Sanchez, un altro difensore centrale e un terzino sinistro.
    Handanovic
    D’Ambrosio Mister X (Miranda) Skriniar Mister Y
    Gagliardini Borja Valero Joao Mario (Candreva)
    Naingollan
    A. Sanchez Icardi

    Mi pare una gran bella squadra…..

  7. Iniesta per un 4-3-3 con Gagliardini e B.Valero

  8. denny says:

    I have a dream: il Man utd che offre 50 milioni x Perisic e Sabatini che risponde adesso il prezzo è 100 milioni! In realtà ora Perisic cercherei di tenerlo (se proprio non vuole andarsene a tutti i costi) cmq un centrocampo a 3 B. Valero Gaglia J. Mario secondo me non sarebbe male, ma il vero grande acquisto sarebbe Nainggolan (ammetto che x me è diventato un idolo soprattutto x come parla senza peli sulla lingua a proposito della gobba … ;)

  9. sì buono il lavoro di Ausilio e Sabatini. ma bisogna ancora “vendere” qualcuno e “vendere bene” qualcun altro.
    io sono per un repulisti generale: via medel, brozovic, candreva e murillo oltre agli scarti come ranocchia.
    sogno uno scambio icardi – cavani.

  10. Per dire, ci fossero stati Moratti e gli altri geni finanziari milanesi del passato, a questo punto avrebbero già venduto Perisic a 25 milioni

  11. Luigi Baragiola says:

    Insisto su Barrios del Boca perché e’ forte.

  12. willerneroblu says:

    Intanto mi sembra che Ausilio sia stato silenziato……

  13. Non per sminuire il capolavoro, che sarebbe stato tale se i soldi fossero arrivati da Santon, Medel, Nagatomo, Biabiany; se Banega fosse stato venduto a 20 mln (che discorso è “lo abbiamo preso a zero, quanto vorrai mai venderlo?” Pure l’Atalanta Gomez l’ha preso a 2mln, ma mica si vergogna a chiederne 25.
    A vendere quattro ragazzini a 2mln è buono pure il tizio della Tecnocasa che viene sempre a citofonarmi.

  14. rugherlo says:

    Risposta al sondaggio: Radja Naingolann, l’unico centrocampista che mi ricorda Lothar Matthaus.

  15. metalupo says:

    Il Ninja. Anche solo per l’odio verso quelli là.

  16. willerneroblu says:

    Sanchez!

  17. antonior66 says:

    Cavani

  18. kund3ra says:

    Cristiano Ronaldo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...