Fali Ramadani. Perisic, Mourinho, Darmian, Sabatini e un finale che sarebbe facile da scrivere

L’Inter può non svendere Ivan Perisic, ma non è in grado di trattenerlo.
Il croato raggiungerà Mourinho e giocherà la Champions, ma è in corso un braccio di ferro che spero venga concluso entro il 6 luglio, quando la squadra si riunirà ad Appiano.

Fali Ramadani, il procuratore di Perisic, è anche l’agente di Jovetic e di Handanovic. È noto per essere molto abile nel procurarsi provvigioni e nel “muovere” i suoi assistiti.

Allo United, Perisic incasserebbe il doppio di quanto è pagato oggi all’Inter e sa bene che anche in caso di rinnovo con “adeguamento”, resterebbe assai lontano dalle sterline garantite da una delle 5 società più ricche al mondo.

L’Inter alza il prezzo, ma chiedere più di 50 è quasi una provocazione. Soprattutto quando sai di dover piazzare anche Jovetic e forse anche Handanovic; dunque, non puoi permetterti di avere contro il loro agente.

L’Inter vuole Darmian, l’United lo valuta 20, in quest’epoca di finanza creativa si può anche valutare Darmian 25 con Perisic a 55, impacchettare il terzino verso Milan e l’esterno verso Manchester con una trentina di milioni in contanti. Oppure, possono bastarne anche 20, se arrivasse anche Januzaj con un prestito biennale.

Se il buon senso di questo post non troverà conferma nei fatti, vorrà solo dire che Mou e Sabatini si odiano e non sono in grado di fare affari insieme. E a quel punto Ramadani gliela farà pagare a entrambi.

Annunci

15 Responses to Fali Ramadani. Perisic, Mourinho, Darmian, Sabatini e un finale che sarebbe facile da scrivere

  1. denny says:

    Eh no Rudi! la provocazione è stata offrire 30 cercando di prenderci x il collo con lo stramaledettissimo fair play siamo stati costretti ad arrangiarci svendendo Banega e supervalutando Skriniar perché la Samp facesse lo stesso con Caprari, ma adesso se vogliono Perisic lo devono strapagare, loro che hanno dato 100 milioni ai gobbi x Pogba … voglio che stavolta ci comportiamo come farebbe Lotito

  2. luccarmi says:

    L’istinto, il cuore nonché un certo senso di rivalsa mi portano a quotare denny. Hanno offerto una cifra assolutamente ridicola per Perisic (in questo mercato dove lo stesso MU offre 70 milioni (pare) per Alex Sandro e giusto l’anno scorso ha strapagato quello scarsone di pogba.
    Lo vogliono? 70 milioni grazie. Non va bene? Sta all’Inter, ha ancora tre anni di contratto, non uno. Ed entriamo nell’anno dei mondiali. Non credo voglia fare prestazioni indecenti con il rischio che Spalletti lo releghi in panchina. Non dimentichiamoci che la musica è cambiata.
    La ragione e la saggezza, però, mi portano a ritenere il ragionamento di Rudi più che auspicabile.

    • denny says:

      Grazie x la “quotazione” anch’io condivido molto i tuoi commenti, e in generale il tuo spirito interista :) Rudi da bravo padrone di casa cerca di essere moderato ma credo che anche lui sarebbe contento se cominciassimo a farci rispettare, anche facendo un po’ gli str… “oderint dum metuant” (ricordi di scuola … sono abbastanza vecchio da aver studiato latino)

      • Rudi says:

        farci rispettare va benissimo, ma se sei 75esimo nel ranking e non giochi in Europa, sai che a un certo punto devi cedere. Sennò, ci rimetti.

      • denny says:

        Sì Rudi alla fine devi cedere, ma guadagnandoci … il riferimento a Lotito è in questo senso, la Lazio non ha certo più appeal dell’Inter ma quando vende non fa sconti (ed è solo un esempio, vedi anche Udinese, Atalanta …)

  3. a proposito di finanza creativa, mi spieghereste l’affare caprari-skriniar?

    • Una specie di strozzinaggio. Tu hai bisogno di 13mln entro il 30/06? Io te li do per Caprari, ma tu il 3 di luglio me ne ridai 33 per Skriniar.
      Fuori dal FPF strapagare Skriniar probabilmente non ci pesa più di tanto perché verrà ammortizzato da qualche sponsorizzazione a mandorla

      • Lo pensavo anch’io, ma ora è uscita la notizia che l’operazione verrà contabilizzata nel prossimo bilancio in quanto questa plusvalenza non era strettamente necessaria al 30/6, per cui boh?

    • Come non detto, la notizia si riferiva all’affare col Genoa:

  4. Leggendo le cifre di Morata, Perisic varrebbe 120. Ma lasciamo stare…

    Ultime tre sessioni dello United:
    Eric Bailly 38 mln
    Henrikh Mkhitaryan 42 mln
    Paul Pogba 105 mln
    Memphis Depay 27,5 mln
    Matteo Darmian 18 mln
    Bastian Schweinsteiger 18 mln
    Morgan Schneiderlin 35 mln
    Anthony Martial 50 mln
    Luke Shaw 37,5 mln
    Ander Herrera 36 mln
    Marcos Rojo 20 mln
    Ángel Di María 74,95 mln
    Daley Blind 17,5 mln

    520 mln spesi, 13 giocatori, per una media di 40mln ad acquisto. Volevano pagarlo meno di Schneiderlin? Il 60% in meno di Di Maria? Il 40%in meno di Martial?

    Perisic va venduto, come vanno venduti tutti quelli all’apice del loro valore, ma non può valere meno di Skriniar. 30mln e Darmian (20mn) per Perisic (50 mln), o 45+Darmian se vogliono anche Handanovic per sostituire De Gea (ma, chissà perché, mi sa che Mou per la porta ha altre idee).

  5. pgkappa says:

    Magari facciamo un tridente di Maria Cavani Perisic….tanto fra due tre anni il centravanti giovane l’abbiamo in casa,quello che la Juve avrebbe pagato 12 subito.

  6. rugherlo says:

    30 milioni più Darmian mi pare una buona soluzione (ma non un euro di meno)….
    Su Mou: eterna gratitudine, ma non scopriamo ora che prima viene lui, lui e solo lui.
    Dopo, molto dopo, tutto il resto (Inter compresa).
    Bene esserne consapevoli.
    Su Sabatini: sogno da sempre una società che non si faccia trovare a cosce aperte quando c’è da vendere.
    Considerando la situazione attuale, mi sembra di vedere un’inversione di tendenza.
    E ora gli acquisti !!!

  7. Avevo salutato come un’ottima notizia il cambio di procuratore da parte di Handanovic, leggendolo come un segno della sua sicura partenza. Ma mi sa che pure Ramadani sta trovando le stesse difficoltà avute dall’Inter nelle ultime due sessioni estive di mercato per piazzarlo altrove.
    Sabatini è un tipo che sa prendersi anche colpe non sue. Dunque vediamo come va a finire.
    Intanto, ribadisco, in altre epoche Perisic sarebbe stato venduto a 25 milioni già al 15 giugno.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...