Conti e Rodriguez: davvero Sabatini saprà farà meglio?

Intanto, oggi l’Inter si raduna.

Prima ci avevano detto di aspettare l’alba del primo luglio – usciti dalle forche caudine del FPF – pi ci hanno spiegato che almeno un paio di acquisti sarebbero senz’altro arrivati entro la partenza per Riscone, poi la nuova deadline è slittata alla partenza per la Cina e oggi siamo ancora lì appesi, ad aspettare Borja Valero, mentre nemmeno Skriniar è stato ancora ufficializzato.

Il Milan, invece, ha chiuso 7 acquisti, uno più promettente dell’altro. D’accordo, un paio si riveleranno sbagliati, ma non riesco a vedere dove e che prezzo l’Inter possa fare meglio sulla questione terzini: Andrea Conti e Ricardo Rodriguez, pagati circa 40 milioni complessivamente, mi sembrano due affari invidiabili, soprattutto per chi non si è ancora liberato di Santon, Ansaldi e Nagatomo, e insegue Aurier e Dalbert dai primi di giugno.

Ci avevano assicurato che Berardi o Bernardeschi sarebbero arrivati, anzi forse tutti e due, e ormai sappiamo che li vedremo con altre maglie. Del “progetto italianizzazione” meglio non parlare, nove nomi su dieci sono di stranieri, meglio se esotici… Ma bisogna essere ottimisti, Suning sta per far vedere la sua potenza di fuoco, eccetera.

L’impressione è che entro lunedì qualcosa – sia in entrata che in uscita – debba succedere. Non si può pensare di fare abbonamenti solo con la grazia della signorina Chiara Cappelletto.

Annunci

14 Responses to Conti e Rodriguez: davvero Sabatini saprà farà meglio?

  1. Conti e Rodriguez mi piacciono, ma non mi sembrano acquisti meno insidiosi di D’Ambrosio e Telles.
    Anche D’Ambrosio arrivava da una medio piccola dove aveva segnato valanghe di gol nel 3-5-2, per poi doversi reinventare nella difesa a 4. Il Conti nel 4-3-3 dell’Under21 sembrava il fratello scarso.
    Rodriguez è un ottimo terzino di spinta, vederlo nelle due fasi sarà determinante.
    Il Milan sta assemblando una serie di giocatori ottimi, ma del tutto simili al nostro target degli ultimi anni: Kessie, Musacchio, Conti, Rodriguez, il turco, A. Silva, Borini…tutti classe 90-95 che vengono da medio-piccole. Come Gagliardini, Brozovic, Murillo, Kondogbia, J. Mario, Icardi. Hanno concentrato in un mese tutto quello che noi abbiamo fatto in anni, con tutte le incognite del caso. Poi magari Montella fa il capolavoro, ma credo che sarà fisiologico per questo Milan non avere continuità, e trovare la quadra molto tardi.

  2. sunny70blog says:

    Cinquemila tifosi ieri a Milanello hanno salutato la squadra di Montella, che può iniziare a lavorare e “far bene”. La notizia più fresca che riguarda noi è la mancata partenza di Gabigol. Il tempo passa…. Mi fa un po’ rabbrividire anche la pur bella immagine della nuova campagna abbonamenti. La signorina alla finestra è in trepidante attesa; sì ma di chi? Naingolann, Sanchez (ciao..), Di Maria, Vidal…

  3. rugherlo says:

    Rudi avrei preso anche io i due del Milan.
    Detto questo stiamo calmi e aspettiamo la fine del mercato.
    Certo il Milan dovrà trovare l’amalgama ma questo vale per tutti, anche per la ns beneamata, quando arriveranno gli acquisti.
    Perché (potenza Suning) arriveranno.
    Vero???

  4. francesco says:

    In qualche post fa qualcuno mi ha accusato di disfattismo e lesa maestà nel parlare di suning e di sabatini. L’anno scorso, 11 mesi fa per l’esattezza, facevo il pronostico e spiegavo della mia idea di calcio come una scienza esatta. Naturalmente tutti a dirmene di ogni e a significare il proprio appoggio al livornese amante di renato zero grande artista e cantante, e sappiamo come è finita la stagione nerazzurra. Qui non passa giorno che sulla gazzetta non si leggano articoli tra il ridicolo e l’assurdo. Ma si sa, la colpa è sempre delle PI

    • antonior66 says:

      Francesco, sembra che tu ci goda nell’avere avuto ragione. Io, sinceramente, se faccio un pronostico negativo sull’Inter, ci godo se lo sbaglio. Sul 2017-18, penso che Spalletti e Sabatini possano fare un buon lavoro. Aspettiamo, con un briciolo di ottimismo.

      • francesco says:

        e con l’ottimismo che abbiamo collezionato memorabili figure di merda nella nostra storia. un certo interismo lo lascio a Severgnini. a me piace l’Inter cattiva, quella che detta le regole, non le subisce. ho amato Mourinho più che per il triplete per il carattere e la determinazione che, chissà, ha mostrato più all’Inter che nelle altre sue avventure. anzi no, si sa il perchè: si rendeva conto dell’inettitudine di parte della società facendosene carico. l’altro giorno ho letto che abbiamo preso un ennesimo dirigente, quando io e te per un quinto di quello stipendio sicuramente faremmo cinque volte meglio. il punto è che la maggior parte di chi mostra ottimismo non ha giocato a calcio o non ha fatto parte di società sportive, come nel mio caso (seppure a livello più che dilettantistico). anche a quei livelli si capisce subito se si va in campo per giocarsela oppure no. ed è tutto sconcertantemente semplice e banale. prendiamo la gazzetta di oggi: stiamo “combattendo” per Borja Valerio, che gioca in una società in vendita, ha 32 anni e mezzo ed il suo meglio l’ha già abbondantemente dato. questo sembra ad oggi il miglior colpo di mercato della potentissima Inter di Suning. per arruolarsi nel partito degli ottimisti ce ne vuole. poi se da domani qualcosa cambia, sono lieto anzi felice. ad oggi, 7 luglio 2017 la situazione è questa.

  5. Ciao Rudi, è vero, partire per il ritiro, come farà il Milan, con la squadra già fatta (o quasi), è un enorme vantaggio. soprattutto se lavori con un tattico come Montella.
    Però tra noi e loro la situazione era diversa:
    1) noi avevamo il problema del FFP, che ha rallentato le operazioni in entrata
    2) noi abbiamo cambiato allenatore, quindi presumibilmente non abbiamo potuto lavorare sotto traccia, nei mesi finali del campionato
    3) il nostro allenatore ha chiesto profili già pronti, non calciatori di prospettiva: e come dargli torto? ve li immaginate all’Inter altri due anni di transizione?
    Se questi “profili già pronti” (i Di Maria, i Naingollan, etc) arrivassero davvero, sono certo che ci permetterebbero di recuperare il gap dovuto allo slittamento della preparazione.
    Inoltre, se “aspettare” ancora un po’ ci permettesse di vendere bene i nostri esuberi, sarei pronto a giustificare ogni ritardo.
    Se mai, il problema è che a mio avviso sul mercato non ci sono terzini di spessore (non conosco Dalbert, né Aurier, anzi mi piacerebbe conoscere il tuo giudizio su entrambi).

    • Rudi says:

      La questione terzini mi fa arrabbiare: Conti e Rodriguez erano sul mercato, si potevano prendere il 2 luglio per 40 milioni. Ora, non ho mai visto Dalbert, ho visto poco Aurier, non mi convince Digne, l’unico nome che mi piace è Darmian, ma con l’amico Mou non si riesce mai a fare affari (vedi Perisic). E senza due terzini di valore assoluto (non D’Ambrosio, per intenderci), il 4-2-3-1 è una follia.

      • In linea teorica sarebbero piaciuti anche a me. Come in passato ci piacevano Brozovic e Kondogbia.
        Il punto è: avremmo preso Rodriguez per poi, a gennaio, rispolverare Nagatomo alla prima diagonale sbagliata dallo svizzero?
        Avremmo preso Conti per poi tenerlo fuori ai primi mugugni di San Siro? Oppure, con la squadra in serie positiva, di punto in bianco saremmo passati al 3-5-2 per valorizzare la sua spinta offensiva? (chissà perché a ogni nostro allenatore ogni tanto gli si spegne il cervello e passa all difesa a tre).
        Se non sistemiamo i problemi strutturali ed endemici, ogni nome vale l’altro. (Poi pare che l’offerta da 28mln per Conti l’avessimo fatta, ma lui ha voluto solo il Milan)

      • E Widmer? Con 8-10 mln si porta a casa. E’ giovane e conosce il nostro calcio. Io lo prenderei al volo. Inoltre, la partita di Mendy (terzino sinistro del Monaco) contro la Juve mi piacque moltissimo…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...