Esterni (che ogni tanto fanno gol)

Non dico di non averlo mai visto, questo Emre Mor: non sapevo nemmeno esistesse.
In rete, ho cercato qualche informazione, ha segnato un gol in Bundesliga, giocando meno di 500 minuti, è alto meno di uno e settanta, è turco ma di passaporto danese, mancino che parte da destra, qualcuno osa sostenere che possa giocare pure prima punta (falso falso nueve), ha vent’anni e negli ultimi 20 minuti di partite bloccate sarebbe senz’altro più utile di Biabiany. Un commentatore di questo blog l’ha paragonato a Benny Carbone… A me pare che sia un altro segnale di chiusura verso Gabigol, che però non se ne va.

Quanto a Dalbert, la barzelletta del mercato, si legge che è finalmente tutto fatto e il Nizza lo convoca per la partita di campionato.
Strano che ci vogliano 2 mesi per ingaggiare Dalbert e 2 giorni per Emre Mor; ma non mi aspetto che il generale Sabatini ci sveli i suoi segreti militari.

Il vero dilemma, oggi, mi sembra questo: lo United non pagherà i 55 milioni richiesti per Perisic, il Chelsea non pagherà i 25 richiesti per Candreva, dunque il “tridente” sarà lo stesso della stagione scorsa, quando l’Inter ha chiuso con l’ottavo attacco.
Diventa essenziale mettere le mani su almeno uno fra Keita e Schick. Servirebbero entrambi, ma “la potenza di Suning” comincia a somigliare a un fuoco fatuo.
Mi rallegra la voce su Jarmolenko, l’ucraino è uno di grande talento, che sa battere le punizioni (oggi il tiratore numero 1 sarebbe Eder) e difendere il pallone (oggi nessuno degli attaccanti in rosa è bravo a farlo, anzi uno c’è: Pinamonti).

Una squadra da quinto posto a quota 70-72, com’è l’Inter di oggi, deve aggiungere almeno una dozzina di gol al suo potenziale, se vuole sperare di agganciare la Zona Champions. Sempre che l’infortunio di Icardi sia davvero risolto.

Annunci

9 Responses to Esterni (che ogni tanto fanno gol)

  1. Abbiamo perso 6 gol (Banega) e ne perderemo altri 6 (Brozovic, o parte, o sta in panchina).
    Per il 4-2-3-1 di Spalletti non abbiamo né l’incursore alla Nainngolan, né il contropiedista letale alla Salah.
    J. Mario non segnerà mai con continuità, Eder può essere un grandissimo 12* in una squadra collaudata (nel Napoli di Sarri sarebbe un primo cambio coi fiocchi), come è stato Perotti lo scorso anno per Spalletti.
    Mor non so chi sia (ma neanche Karamoh, se per questo), temo un minutaggio di un Gabigol e conseguente punto interrogativo. Spero che almeno uno tra Perisic e Candreva se ne vada, meglio il secondo, e nell’arrivo di Keita (ma non ci credo), che può fare l’El Shaarawy con dieci gol in più.
    Se cediamo Medel e Kondogbia, per lo meno, ci togliamo due elementi dallo zero perenne alla casella gol fatti

  2. chologol says:

    Gira anche la voce che il motivo vero per cui l’Inter non acquista giocatori di valore acclarato non sarebbe la potenza spuntata di Suning nè il ffp, quanto piuttosto la pretesa del Wanda Club che nessuno in rosa guadagni più del maritino. Ovvero l’ingaggio di Nainggolan o Di Maria provocherebbe una ulteriore “crisi da ritocchino all’ingaggio” al nostro capitano. A Milano cosa si dice?

    • willerneroblu says:

      Io dico che lo avrei spedito già da un pezzo lui e il citofono in porta!!

      • Rudi says:

        Senza il citofono, saremmo scesi in B, tre anni fa… Fa caldo, ma non contare sulla mia distrazione.

      • francesco says:

        Ragazzi ci sono un sacco di sport belli da seguire questa estate

        Prima scherma e nuoto, adesso l’atletica, poi il basket…. basta seguire gli sport minori

    • A sky hanno detto qualcosa di fantascientifico, voglio sperare sia una bufala.
      Ogni trattativa è così lunga perché ogni contatto ha sempre bisogno di almeno tre traduzioni. Per Dalbert, francese-italiano-cinese. Ogni controproposta su bonus, percentuali, ogni cavillo, deve passare da tre teste e tre bocche e avere l’ok di Suning.
      Mi sembra folle che Sabatini-Ausilio non abbiano un budget e la possibilità di trattare in autonomia e firmare, ma che ogni passo avanti debba essere supervisionato dalla proprietà.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...