Dice Minniti: Dopo Renzi c’è Renzi. Dico io: Dopo Minniti avanti un altro. 

10 Responses to Dice Minniti: Dopo Renzi c’è Renzi. Dico io: Dopo Minniti avanti un altro. 

  1. francesco says:

    credo che Minniti abbia un indice di popolarità del 70, 80%…… piace a tutti…..

    • Rudi says:

      A te piace? A me no. Potrò dire “avanti un altro”? O se sei “popolare” non si può?

      • francesco says:

        no no, per carità, è che se il mondo va da una parte ed io dall’altra di solito provo ad interrogarmi. magari scopro che non ho esattamente ragione. io la vedo così per quanto mi riguarda, sia chiaro

    • sunny70blog says:

      È popolare, e piace, perché ha fermato gli sbarchi… Il ministro sinistro riformista deve però ancora spiegare cosa sta facendo lo Stato italiano per le migliaia di respinti, detenuti, torturati, violentati nei centri gestiti dalle milizie libiche, ben foraggiate. Lo spieghi all’Unione europea- che glielo ha chiesto- ed a quel restante 20% di cittadini disgustati.

      • francesco says:

        come sempre mi piace chiedere a chi critica che soluzione propone. o anche solo metterlo di fronte ad un dato di fatto. a titolo di esempio, che valutazione si può dare al fenomeno delle decine di migliaia di migranti, in ottima salute e non provenienti da scenari di guerra, che vivono nelle nostre città ciondolando da una panchina all’altra cercando un wi-fi? risposta pratica please, senza alcun rimando all’Europa, al colonialismo e via discorrendo……

      • sunny70blog says:

        Cominciamo a fare così. Interruzione di ogni rapporto commerciale con gli stati africani dittatoriali che creano le ondate migratorie. Stop alla vendita di armi a vagonate ed allo sfruttamento di giacimenti minerari e petroliferi a spese delle popolazioni locali.
        Abrogazione immediata della Legge Bossi-Fini, che ha legittimato la clandestinità; controlli sulla gestione dei centri di accoglienza (ricordi le vicende Cara di Mineo, Mafia Capitale…). È utopia?

      • francesco says:

        ma il 90% degli immigrati non viene da stati dittatoriali, e la vendita di armi non c’entra nulla. e alla vecchietta che non riesce a sedersi sull’autobus salendo alla fermata davanti casa mia (non è una battuta, abito vicino ad un centro di accoglienza, e ad un certo punto tutti si riversano sul mezzo pubblico senza pagare biglietto) la storia dei giacimenti minerari frega un cazzo

  2. Sara says:

    Renzi mi piace anche nelle sue fragilità.

    • Rudi says:

      Definire fragile l’uomo più potente d’Italia, fa riflettere.

      • Sara says:

        Ogni tanto perde anche lui. Eppure ti dirò che alle primarie mi ha commosso la partecipazione, più che il risultato. Ero ai seggi, ma con il senno di poi, o meglio, sulla base di vicende locali, ho capito pure il gioco degli orlandiani.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.