The Freewheelin’ Bob Dylan. Bob Dylan (CBS, 1963) – 9

LA PUNTINA SUL VINILE 276.

Poema epocale, frutto di un genio ventiduenne venuto da Duluth, Minnesota, e imbevuto di Bound for Glory, l’autobiografia di Woody Guthrie.

In copertina, Robert Zinnermann cammina sulla neve sottobraccio alla girlfriend, Suze Rotolo (entrambi i genitori erano iscritti al Partito Comunista Usa), fotografati da Don Hunstein all’angolo tra Jones Street e la West 4th Street, nel Greenwich Village. La mia è una ristampa del 1967, l’avrò acquistata nel ’74, arrivando al liceo.

Voce, chitarra acustica e armonica a bocca: nient’altro. Prodotto da John Hammond e Tom Wilson (non citato), nel corso di otto sedute di registrazione nel Columbia Studio A, 799 Seventh Avenue, raccoglie composizioni partorite nell’estate-autunno del ’61.

Mentre l’album d’esordio era in gran parte composto da cover, stavolta musica e testi sono tutti suoi. Appare sbalorditiva la facilità con la quale si trasformò da folksinger a portavoce di una generazione.

Scolpisce strofe nel vento e nella pietra: Blowin’ in the Wind diventa la canzone di protesta per eccellenza, Peter, Paul e Mary ne ricavano un singolo che vende trecentomila copie in una settimana; A Hard Rain’s a-gonna-fall spinge a riflettere sulle conseguenze di un conflitto nucleare, Masters of War si scaglia contro i fabbricanti di armi, Talkin’ John Birch Paranoid Blues irride i residui di anti-comunismo maccartista, Oxford Town ricorda James Meredith, il primo studente nero che osò iscriversi all’università del Mississippi. Quanto a Don’t Think Twice, descrive la mancanza di Suze, che per sei mesi sta in Italia a studiare arte.

Per capire cosa abbia significato questo album, basta riprendere quel che dissero un inglese e un canadese, John Lennon e Neil Young.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.