Mi sono stufato del Caso Icardi, ma tengo a precisare che la fascia gliela avrei tolta ben prima delle ultime sciocchezze di Wanda

Ancora poche ore per votare il sondaggio qui accanto.

Icardi accusa un’infiammazione che lo rende indisponibile anche per Inter-Sampdoria, mancano una ventina di partite a fine stagione, mi chiedo cosa si inventeranno fra qualche giorno…

Non replico alle opinioni diverse, a volte opposte alla mia. Ma copio-incollo due post che precedono questa rovinosa crisi, perché la mia convinzione non deriva certo da parola in libertà pronunciate a Tiki-Taka.

26 Responses to Mi sono stufato del Caso Icardi, ma tengo a precisare che la fascia gliela avrei tolta ben prima delle ultime sciocchezze di Wanda

  1. Francesca70 says:

    L’infiammazione ai legamenti non può durare settimane. Spero che la vicenda si chiuda in modo dignitoso per tutti, e soprattutto che si chiuda presto, per mettere fine a certi titoli sui giornali ed all’esegesi degli ultimi criptici tweet di Icardi…una rottura cosmica.

  2. I cinque centrocampisti, cedere Icardi, Skriniar capitano…mi sembrano tutte cose corrette, ma da fare nei tempi e nei modi corretti.

    Nainggolan è stato fuori un turno, multato, rimproverato pubblicamente e poi piano piano recuperato.
    Con Icardi mi sembra una cosa troppo drastica in base al momento delicatissimo della stagione, a maggior se l’obiettivo finale è cederlo.
    Non dico Real o Chelsea, a oggi non vedo come possa interessare neanche a Tottenham o Dortmund uno così. Forse al Valencia à la Kondogbia.

    • chologol says:

      Quel che dice Calciomercato è giusto e non è in contrasto con la tua opinione (i tuoi post hanno trovato tutti d’accordo quando li hai scritti). Qui si tratta proprio di tempi e modi: la stagione andava portata a casa.
      E vado oltre. Se mancheremo la Champions (possibile) e vederemo Icardi a 20-30 mln meno del suo valore (molto probabile), non credi che Marotta vada messo alla porta allo stesso modo della coppietta Argentina?

      • Leggo di sassi lanciati contro l’auto di Wanda Nara. Non mi pare il clima ideale nel quale lavorare, ecco.
        Considerando che Icardi non ha un vero procuratore che fa i suoi interessi, ma una moglie cretina che si crede intelligente, la situazione non può che peggiorare.

      • chologol says:

        (venderemo Icardi). Correggo l’errore e puntualizzo che il commento è rivolto a Rudi, che ho dimenticato di citare.

      • denny says:

        La mia risposta sarebbe sì… Al netto del fatto che Icardi ha le sue colpe (soprattutto non voler capire che la moglie lo sta danneggiando) Marotta non può mandare all’aria una stagione in questo modo, prima l’allenatore ora i giocatori che bene o male sono i migliori che abbiamo vanno messi in condizione di rendere al meglio, la resa dei conti se mai a giugno, ma lo spettro di un lippi bis è sempre più evidente

      • Rudi says:

        Marotta per Suning è Mr. Wolf, quello di Pulp Fiction. Ha carta bianca. Se sbaglia, fra due anni fa le valigie, ma in questi due anni la proprietà ha deciso che serviva uno come lui. Che, poi, come lui ce ne sono pochissimi, e chi non l’ha ancora capita forse non ricorda Cobolli Gigli e Secco, quando era la Juve ad arrivare settima e a svenarsi con Amauri e Diego.

      • piero72 says:

        Tempi e modi: sottoscrivo.

      • piero72 says:

        Tempi e modi. Sottoscrivo

      • piero72 says:

        Tempi e modi. Sottoscrivo (prima ho sbagliato destinatario. Scusa RUDI)

  3. La società è in una posizione di forza, Icardi è sotto contratto per altre 2 stagioni. Sta per fare 26 anni, in questo momento si sta giocando la carriera. A Wanda consiglio qualche corso accelerato di giurisprudenza, ne avrà bisogno.

    • wwayne says:

      Wanda Nara ha un modo di comportarsi con gli altri profondamente sbagliato, e una laurea in giurisprudenza (che comunque non si prende dall’oggi al domani) non lo cambierebbe di una virgola.

  4. wwayne says:

    Restando con Wanda, Icardi è destinato a rovinarsi sia la vita professionale che quella personale. Lasciando Wanda, sicuramente lei gli renderebbe la vita personale un inferno, ma almeno quella professionale sarebbe salva. Fossi in lui non avrei dubbi su cosa fare.

    • Pure il padre di Lautaro mi è parso un coglione della stessa pasta di Wanda ma, appunto, è solo il padre. Chi ne cura gli interessi gli ha fatto capire che era bene tenerlo a freno.
      Se chi cura i tuoi interessi è lo stesso coglione che ha occhi solo per te, difficilmente sarà obiettivo nella valutazione delle strategie.
      Vediamo se arriviamo a un Adriano bis, un capitale volatizzato per l’idiozia. Quella di Marotta non mi pare la strategia per vedere Icardi (in quel caso si dovrebbe arrivare alla meno peggio a fine anno), ma una rischiosissima terapia d’urto per recuperarlo.

      • wwayne says:

        A mio giudizio la strategia di Marotta ha un terzo fine ancora: creare unità tra i giocatori, estromettendo colui che quell’unità la stava minando. Un po’ come Mancini quando fece fuori Balotelli al Manchester City. In entrambi i casi fu un salasso dal punto di vista tecnico, ma un toccasana dal punto di vista mentale.
        Comunque per me Wanda Nara non ha occhi solo per Icardi: ha occhi solo per i soldi. E infatti, quando Maxi Lopez cominciò a guadagnarne sempre meno, lei iniziò a sedurre un suo compagno di squadra più giovane, più talentuoso e più ingenuo. Il suo arrivismo l’ha portata in alto, la sua smania di fare la protagonista anche negli ambiti in cui non ha le competenze per esserlo (come la procura sportiva) la sta riportando in basso. Icardi deve solo capire se vuole andare a fondo con lei oppure risalire la china. Grazie per la risposta! :)

  5. wwayne says:

    Nel frattempo, Spalletti ha pensato bene di infierire ulteriormente sul suo ex capitano. Di norma disprezzo chi prende a calci un uomo già a terra, ma se quell’uomo è Icardi la storia cambia! :)
    https://www.tuttomercatoweb.com/serie-a/la-frecciata-di-spalletti-ranocchia-e-il-vero-capitano-1214869

  6. Paolo Sproviero says:

    Abbiamo un allenatore che è probabilmente già con le valigie in mano. Abbiamo il nostro miglior giocatore in rotta con la società e la squadra con solo un altro centravanti che è una giovane speranza. Abbiamo poi gli altri due pesi massimi dell’attacco con un piede dentro e l’altro fuori dalla squadra. I 5 centrocampisti nuovi sono per ora una pura speranza
    La concorrenza dietro è vicina e il Milan si è molto rafforzato nel mercato invernale co il suo gioco così italiano. Speriamo bene perché se dovessimo cadere non so che razza di mercato dovrebbe fare la società per il nuovo allenatore quest’estate.

    • Rudi says:

      Fuori dalla Champions, non arriverebbe nessun campione… E vedendo la crescita di Roma e Milan, l’ipotesi cresce di senso ogni giorno che passa.

      • wwayne says:

        Sarebbe uno scandalo se non l’Inter non arrivasse in Champions’. Con Juve e Napoli è l’unica società ad avere la famosa “doppia squadra”, ovvero 11 riserve assolutamente all’altezza degli 11 titolari.
        Comunque, non credere che senza Champions’ sareste condannati ad un mercato mediocre: ricordati che Marotta costruì lo squadrone di Conte in un’Estate in cui la Juve era addirittura fuori dalle coppe.

  7. Roberto Di Giuseppe says:

    Icardi può forse riuscire a salvarsi la carriera. Non la vita. E’ un uomo rovinato: ha fatto figli con la donna sbagliata. Qualcuno gradirebbe se la madre dei propri figli si mostrasse nuda sui social ogni due per tre?

  8. Pingback: Piacevole essere d’accordo con Marotta e con Ausilio | RUDI

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.