Il cielo torna azzurro sopra Cantù

In tarda serata, l’agognato annuncio: Gerasimenko ha ceduto il club, i terreni del palazzetto dello sport (ex Pianella) e una montagna di debiti al consorzio TIC (Tutti Insieme Cantù). È un passaggio intermedio, ma già decisivo: verranno pagati gli stipendi, gli arretrati, i fornitori, il fallimento e la penalizzazione (anzi, la retrocessione) sono scongiurati, e pare in arrivo un gruppo statunitense tanto ricco quanto ambizioso.

Dopo aver vissuto l’esperienza dell’ultimo oligarca espropriato da Putin, resto scettico e timoroso. Magari questi americani – Southern Glazer’s Wine & Spirits: ma fioccano le smentite – saranno pessimi, ma intanto è certa la sponsorizzazione triennale dell’Acqua San Bernardo, fra i protagonisti di questo avventuroso salvataggio.

I 40 mesi di Gerasimenko sono stati un incubo. Allenatori silurati o fuggiti nottetempo, azzeramento ogni anno del parco giocatori (con cause legali per mancati pagamenti), progetti per il nuovo palazzetto che diventavano carta straccia, il trasferimento coatto a Desio.

Una delle società più prestigiose del basket italiano – 3 scudetti, 2 coppe dei Campioni, un’Intercontinentale, 4 coppe delle Coppe e 4 coppe Korac: insomma, Cantucky – può tornare a inseguire sogni di gloria.

2 Responses to Il cielo torna azzurro sopra Cantù

  1. Luigi Baragiola says:

    In questi giorni non trapelava nulla delle trattative se non quello che usciva dalle poche agenzie
    stampa. il nuovo Pres. della Nostra Cantù (e mio amico Angelo) era talmente preso che non dormiva da almeno un mese. Bisogna anche ringraziare Angelo Zomegnan che, da dopo un grande incarico a RCS, non ha mollato mai in questi mesi. Ma soprattutto e’ stato il Sig. Roberto Allievi , figlio del “sciur Aldo”, che ha tessuto tutte le reti per lo sponsor e ricomporre i vecchi soci.
    Adesso come si dice c’e’ la bicicletta e bisogna pedalare.
    Abbracci belli e a presto.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.