Lukaku è necessario a Suning

L’aspetto tecnico, nell’Affare Lukaku, è ormai secondario.

Certo, bisogna fare di tutto per “accontentare Conte” (come dice Ausilio) e di profili tecnici e fisici simili a quello del centravanti belga non se ne vedono all’orizzonte.

Ma la gestione della vicenda è entrata in una nuova dimensione, ha a che fare con il fuori campo più che con gli schemi di Conte, si configura come il salto di qualità a cui Suning è chiamata. I cinesi posso decidere di scavalcare questa costosissima asticella, oppure ritenerla prematura rispetto alla pianificazione che si sono dati: una scelta o l’altra darà la misura della loro ambizione, ci farà capire quando pensano sia possibile vincere.

Inoltre, Suning è chiamata a dare un segnale in codice: acquistare Lukaku, spendendo oltre 75 milioni, aveva una logica in caso di cessione di Icardi, ora si tratta di mostrare i muscoli, rendendo evidente che la nuova proprietà dell’Inter può entrare nella gioielleria più costosa al mondo – lo United è stabilmente fra le 3 società con il fatturato più alto – senza farsi condizionare o, peggio, ricattare dall’ex capitano e da Wanda Nara.

Aggiungo che questa Inter non può avere il suo “top player” in panchina: nessuno compra la maglietta di Antonio Conte… Esigenze commerciali e pubblicitarie obbligano Suning a identificare un trascinatore del marchio Inter, e in una squadra senza fuoriclasse e con molte scommesse, Romelu Lukaku è pur sempre un tipo che nelle squadre di club ha segnato 187 gol in 9 stagioni, e 48 con la sua Nazionale.

Per questi motivi, sono convinto che entro fine luglio Conte sarà accontentato.

Annunci

12 Responses to Lukaku è necessario a Suning

  1. Alessandro Margarito says:

    Sono d’accordo su tutto.

    Per non parlare del fatto che, prendendo lukaku subito, potremmo sbloccare lo stallo che si è creato con dzeko, a quel punto infatti potremmo attendere noi che la roma abbassi il prezzo (perché comunque il bosniaco andrà via) e prenderlo con calma ad agosto

  2. antonior66 says:

    E Cavani? Lo so che ha 33 anni, ma anche Dzeko…

  3. Non sono un fan di Lukaku (come di tutti i bambini prodigio) che mi sembra tecnicamente grezzissimo.
    Però va bene, benissimo. Soprattutto perché Conte non deve avere neanche mezzo alibi: Lazaro, Barella, Lukaku… accontentato su tutto. Poche storie.

  4. denny says:

    Non conosco benissimo Lukaku ma le volte che l’ho visto giocare non mi ha fatto una grande impressione, poi spero di dovermi ricredere… cmq ha ragione Rudi su tutto, certi acquisti si fanno anche solo x far vedere che te li puoi permettere, oltre a sbloccare così altre operazioni

  5. Mario Lamanuzzi says:

    Ho controllato. Lukaku ha superato solo una volta i 20 gol in campionato in 10 stagioni, Icardi 3 volte in 8 stagioni, Non capisco quanto il suo acquisto possa rappresentare un innalzamento della qualità della rosa rispetto a Icardi, e questo al netto di tutti i casini successi con lui,
    È inevitabile e scontato che Icardi vada via, ma io se devo scegliere un giocatore con le stesse caratteristiche di Lukaku, punterei tutto su Duvan Zapata

  6. Paolo Sproviero says:

    Spero che Lukaku si dimostri realmente quel tassello che Conte ritiene necessario in attacco per far funzionare la squadra al di là dei suoi gol personali. È una gran scommessa che va a cumularsi sul conto già molto pesante del nuovo allenatore.
    Auguri Giacinto.

  7. Roberto Di Giuseppe says:

    Concordo con tutti coloro che hanno espresso perplessità su Lukaku. Anzi, rilancio: a me non piace proprio. E non è tutto. Vado spesso in Inghilterra e seguo la premier su televisioni e siti inglesi: i tifosi del ManUnited non si stanno stracciando le vesti per la partenza di Lukaku. Anzi. Anch’io preferirei Duvan Zapata, restando su quel tipo di attaccante. E, in ogni caso, per me la coppia titolare sarebbe Dzeko-Lautaro. Eccellenti insieme.

  8. Pingback: Cosa mi aspetto dal “vertice” di #Nanchino. Sottotitolo: #Conte e #Marotta, la strategia è chiara, ma la tattica non sta funzionando. | RUDI

  9. Pingback: Arriva #BigRom, applausi a #Marotta | RUDI

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.