Cinquanta canzoni italiane: 41

Le mie 50 canzoni italiane preferite, una al giorno, con un limite: per ogni interprete, un solo titolo. Come nella vecchia Hit Parade, risalgo lentamente la classifica…

Musica ribelle, Eugenio Finardi, 1976

Anna ha 18 anni e si sente tanto sola

Ha la faccia triste e non dice una parola

Tanto è sicura che nessuno capirebbe

E anche se capisse di certo la tradirebbe

E la sera in camera prima di dormire

Legge di amori e di tutte le avventure

Dentro nei libri che qualcun altro scrive

Che sogna la notte, ma di giorno poi non vive

E ascolta la sua cara radio per sentire

Un po’ di buon senso e voci piene di calore

E le strofe languide di tutti quei cantanti

Con le facce da bambini e con i loro cuori infranti

Ma da qualche tempo è difficile scappare

C’è qualcosa nell’aria che non si può ignorare

È dolce, ma forte e non ti molla mai

È un’onda che cresce e ti segue ovunque vai

È la musica, la musica ribelle / Che ti vibra nelle ossa / Che ti entra nella pelle / Che ti dice di uscire / Che ti urla di cambiare / Di mollare le menate / E di metterti a lottare.

Marco di dischi lui fa la collezione

E conosce a memoria ogni nuova formazione

E intanto sogna di andare in California

O alle porte del cosmo che stanno su in Germania

E dice: “Qui da noi, in fondo, la musica non è male

Quello che non reggo sono solo le parole”

Ma poi le ritrova ogni volta che va fuori

Dentro ai manifesti o scritte sopra i muri

Ed è la musica, la musica ribelle / Che ti vibra nelle ossa / Che ti entra nella pelle / Che ti dice di uscire / Che ti urla di cambiare / Di mollare le menate / E di metterti a lottare…

7 Responses to Cinquanta canzoni italiane: 41

  1. Sara says:

    Adoro questa canzone e Finardi in generale!

  2. 321Clic says:

    Musica Ribelle e più in generale Finardi per me son ben più in alto della 41 nel panorama italiano.

  3. denny says:

    Anche a me piace molto Finardi. La mia preferita è le ragazze di osaka

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.