Julie Christie, morettina del 1940

julie-christie-1-zivago

Di Julie Frances Christie, che il 14 aprile ha compiuto ottant’anni, ho appena rivisto Calore e polvere (James Ivory, 1983), e avevo visto:

  • Il dottor Zivago, David Lean (1965)
  • Fahrenheit 451, François Truffaut (1966)
  • I compari, Robert Altman (1971)
  • Shampoo, Hal Ashby (1975)
  • A Venezia un dicembre rosso shocking, Nicolas Roeg (1973)
  • Il paradiso può attendere, Warren Beatty e Buck Henry (1978)
  • Hamlet, Kenneth Branagh (1996)
  • Belfagor, il fantasma del Louvre, Jean-Paul Salomé (2001)
  • Troy, Wolfgang Petersen (2004)
  • Neverland, un sogno per la vita, Marc Forster (2004)
  • La regola del silenzio, Robert Redford (2012)
  • Darling, John Schlesinger (1965) con cui vinse l’Oscar.

4 Responses to Julie Christie, morettina del 1940

  1. marco c says:

    a venezia un dicembre rosso shocking, altro film da aggiungere alla lista,lei splendida.

  2. Paolo says:

    Lara, personaggio da turbamenti adolescenziali…

  3. talco says:

    anche Silva P…. :)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.