Notte Rossa

A che punto sia la notte ferrarista, lo fa capire questa classifica. A sinistra, la situazione pre-Mugello, a destra quella fotografata alla fine della corsa di ieri.

Sia a Monza che al Mugello – le due piste che in linea teorica la Rossa conosce di più – tutte le altre sei scuderie hanno raccolto più punti della Ferrari.

Da più di vent’anni, la Ferrari ha il primo o il secondo budget in Formula 1, e ora si trova al sesto posto nel Mondiale Costruttori (l’unico che contava per il Drake), vedendo avvicinarsi l’ombra dell’Alpha Tauri… Ragionando in termini calcistici, lo scudetto non è mai stato possibile, la Zona Champions è sfumata subito e la Rossa se ne sta aggrappata all’ultimo posto utile della Zona Uefa, avendo come avversario una scuderia che spende un decimo e che almeno una gara l’ha vinta. 

3 Responses to Notte Rossa

  1. Luigi Baragiola says:

    Sentendo anche le dichiarazioni di ieri del principale azionista non ci resta che sperare che Elon Musk rilevi l’azienda in ……….toto (wolff).

  2. metalupo says:

    Non sono un appassionato ma ieri scanalando mi sono imbattuto nel momento in cui Leclerc iniziava a perdere posizioni dalla terza.
    Mai vista na roba del genere.

  3. rugherlo says:

    Avanti con gli Elkann fino al baratro…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.