15 ottobre 1917, muore Mata Hari. #Garbo

Garbo, Mata Hari, 1931

Il 15 ottobre 1917 un plotone di esecuzione nel carcere di Vincennes pose fine alla vita di Margaretha Gertruida Zelle, detta Mata Hari.

Nata il 7 agosto 1876 a Leuuwarden, Olanda, a 24 anni Margaretha abbandonò il marito (militare, di 22 anni più vecchio) e il mestiere di insegnante per trasferirsi a Parigi, e tentare la fortuna come ballerina esotica: nome d’arte Mata Hari (“Occhio dell’Aurora” in malese).

Grande curiosità e indignazione suscitò una sua esibizione, nuda su un cavallo bianco, al garden party di Natalie Clifford Barney.

Effettuò frequenti tournèe nelle principali capitali europee, dove portò spettacoli studiati e programmati da lei. Le si attribuirono flirt amorosi e relazioni spregiudicate con ministri, esponenti politici di primo piano e militari d’alto grado, in un crescendo di popolarità che fece di lei una vera e propria diva dell’epoca.

Infine, venne accusata di attività di spionaggio, nel pieno della Grande Guerra.

Arrestata il 12 febbraio 1917; rinviata a giudizio il 24 luglio, il processo si svolse a porte chiuse, e si concluse in due giorni con la condanna a morte.

Pare che a orientare il suo destino sia stato un dispaccio radio inviato a Berlino dall’addetto militare tedesco in Spagna e intercettato dal controspionaggio francese, in cui la ballerina veniva identificata con un nome in codice; lei si proclamò innocente, ma il tribunale militare francese la condannò come spia tedesca.

La leggenda dice che i componenti del plotone d’esecuzione furono bendati per prevenire il rischio che si facessero condizionare dalla sua straordinaria bellezza.

Mata Hari avrebbe dato prova di sangue freddo, guardando negli occhi i suoi esecutori e inviando loro dei baci; il fascino erotico esce enfatizzato dalla voce secondo la quale un attimo prima dei colpi si sarebbe tolta il soprabito, offrendosi nuda alle fucilate. Nessuno reclamò il suo cadavere, la testa venne recisa dal corpo e conservata in un museo di anatomia a Parigi.

Nel 1931, una sublime Greta Garbo interpretò Mata Hari in un film di George Fitzmaurice.

One Response to 15 ottobre 1917, muore Mata Hari. #Garbo

  1. Pingback: Cronachette, Leonardo Sciascia, 1985 | RUDI

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.