Rebecca [id.], Ben Wheatley, 2020 [filmTv10] – 5

Lily James, Armie Hammer e Kristin Scott Thomas sono i protagonisti di questo adattamento del romanzo scritto nel ’38 da Daphne Du Maurier. Appena due anni dopo, Hitchcock lo portò al cinema, vincendo il suo unico Oscar per il Miglior Film, e David O. Selznick poté bissare Via col vento.

Ovvio che il paragone con Hitchcock sia lancinante, ma anche facendo finta di non ricordare Joan Fontaine e Laurence Olivier, George Sanders e Judith Anderson, questo remake appare assai modesto.

Distribuito su Netflix a partire dal 21 ottobre scorso, il film può contare sulla fotografia di Laurie Rose e sulla fotogenia di Lily James (Downton Abbey), molto più convincente a Montecarlo, nell’atmosfera fiabesca in cui veste i panni dell’assistente dell’odiosa Van Hopper (Ann Dowd, The Leftovers), che in quelli della padrona di Manderley, da tre secoli la lussuosa residenza della famiglia De Winter, in Cornovaglia.

Manderley, del resto, sembra ancora appartenere a Rebecca, la prima signora De Winter, morta misteriosamente pochi mesi prima, e per sua interposta persona alla Danvers, l’onnipotente governante, che con vari sotterfugi pare intenzionata a far impazzire la nuova moglie del padrone di casa…

Fascinoso quanto monocorde (ha la stessa espressione anche quando è sonnambulo), Maxim de Winter sembra trovare nella giovane un’ancora di salvezza, ma il legame con la moglie defunta si rivela patologico. Anzi, delittuoso. Nell’ultima parte, le atmosfere gotiche lasciano spazio alla battaglia legale, allorché diventa chiaro che la morte di Rebecca non è stata naturale. Catartici, seguiranno un grande incendio e un suicidio dalla scogliera, infine l’amore prevarrà sulla giustizia degli uomini.

A Hitchcock questa ambiguità dev’essere piaciuta molto, e con il suo gusto per le allusioni, non mancò di evidenziare quanto fosse ambigua la relazione tra la Danvers e Rebecca.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.