Concrete, una roccia di umanesimo, Paul Chadwick

Concrete - Paul Chadwick

Un gigante di roccia, quasi informe e privo di lineamenti, tanto forte quanto gentile; sotto la superficie grigia nasconde un individuo sofferente e malinconico, sempre pronto ad aiutare il prossimo e ad esserne respinto.

L’autore, Paul Chadwick, l’ha presentato su una famosa rivista americana (Dark Horse Presents), estranea ai colossi Dc e Marvel. Ora appartiene alla linea Legend, la produzione “adulta” di autori come Frank Miller, Byrne e Mignola: ha vinto numerosi premi della critica, nonostante i limiti commerciali dell’editoria indipendente. Del resto, Concrete non è fotogenico né ipercinetico, non agisce su sfondi colorati al computer, ma in un essenziale bianco e nero, non affronta alieni cattivissimi, ma umani dalla cattiveria “normale”. Le sue difficoltà distributive riflettono la sua emarginazione esistenziale.

Però è un capolavoro.

Sceneggiatore straordinario, Chadwick è fra i pochi che sanno congegnare storie che non hanno quasi bisogno di trama. Bastano i dettagli, certi accenni di dialogo, le tenere occhiate che sfuggono dalla massa rocciosa del protagonista. Concrete è già diventato un simbolo: della paura per le “diversità”, dei rischi ecologici prodotti dalla ricerca del massimo profitto, della fatica di vivere dei portatori di handicap.

Ha scritto Frank Miller: “Questa è una storia sulla gente di tutti i giorni, fragile e turbata, incattivita e ansiosa, ritratta con cura e superba maestria. E nessuna di queste persone è più umana della tonnellata di pietra che dà il titolo alla serie, ovvero Concrete”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.