Spider-Man 3 [Spider-Man 3], Sam Raimi, 2007 – [filmTv51] – 6

Il problema è che lo conosco troppo bene, Peter Parker. Ho letto almeno 500 storie, sfogliato molte migliaia di tavole. Non mi servono gli effetti speciali per immaginarlo assecondare l’imperativo categorico coniato da Stan Lee: “da grandi poteri vengono grandi responsabilità”.

Perciò non posso assistere alle trasposizioni cinematografiche di questo eroe della mia adolescenza con lo sguardo rapito e stupito dei ragazzini. Mi aspetterei che il cinema illumini le vecchie storie con quella luce che i fumetti non possono trasmettere, elevando lo spazio fantastico, l’attitudine ai sogni. È un’alchimia difficile, e questo terzo capitolo mi è piaciuto meno del secondo (il migliore) e del primo, nonostante il cast: a Tobey Maguire, Kirsten Dunst, James Franco, J. K. Simmons e Elizabeth Banks, si aggiungono Thomas Haden Church (Sideways), Topher Grace (In Good Company) e Bryce Dallas Howard (The Village).

La sceneggiatura naufraga nell’abbondanza: troppe storie intrecciate (già si allude a Lizard), troppi sdoppiamenti della personalità (Eddie Brock e Harry Osborn jr., ma anche Mary Jane non scherza), e scarseggia l’ironia, che dei migliori fumetti di Spidey costituisce una componente fondamentale.

Belli gli effetti per l’Uomo Sabbia, ma solo una mezz’ora è godibile, quella in cui Peter si lascia avvolgere dal costume nero, e cambia look e carattere (da timido a spaccone), soccombendo – direbbe uno Jedi – al lato oscuro della forza. In quella mezz’ora, il film fa rimpiangere quello che poteva essere, se l’attenzione dei produttori si fosse dedicata alle psicologie anziché ai duelli da videogames nel cielo di Manhattan e ai gridolini di M.J., sempre sul punto di precipitare.

Imperdonabile il ruolo assegnato a Gwendoline Stacy: il tradimento delle storie realizzate da Lee e Romita sr. non ha la minima giustificazione. E così, la produzione di Spider-Man 4 venne cancellata, a vantaggio di un reboot della saga: The Amazing Spider-Man.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.