Cat Ballou [id.], Elliot Silverstein, 1965 – [filmTv47] – 7

Oscar a Lee Marvin come migliore attore – interpreta due ruoli, il buono e il cattivo – è il film della consacrazione per Jane Fonda, che all’epoca viveva in Francia con Roger Vadim.

È una parodia western, una farsa che inclina al musical, se si pensa al ruolo assegnato a due musicisti di strada – Nat King Cole e Stubby Kaye – due cantastorie che strimpellano e anticipano ciò che sta per accadere. Combinazione rara: un paio di anni fa, i fratelli Coen tentarono un’operazione simile, con La ballata di Buster Scrubbs.

Ma se si vuole trovare qualche parentela meno scontata, credo che questo film sia una delle principali fonti di ispirazione di Bruno Bozzetto per uno dei suoi capolavori, West and Soda.

Catherine Ballou, giovane maestrina, torna a casa nel Wyoming (paesaggi alla Shane) e vede uccidere il padre (il noto caratterista John Marley) da un killer senza naso, e decide di vendicarlo, ingaggiando Kid Shelleen, un famoso pistolero, ma costui si rivelerà un ubriacone in grado di usare la colt solo quando il tasso alcolico raggiunge una certa soglia. “Cat” ha letto troppi romanzi e ha un’indole da sognatrice. Sa che l’assassinio del padre è finalizzato a farle vendere il suo pezzetto di terra, i mandanti sono certi loschi affaristi di Wolf City, e decide di contrattaccare, con l’aiuto del pistolero ubriaco e di alcuni giovanotti innamorati di lei, fra cui un pellerossa. Per finanziare la sua banda, l’ex maestrina organizza anche una rapina al treno, mentre aleggia l’ombra del famigerato Silvernose (il killer senza naso)… Il film è racchiuso in un lungo flashback, perché Cat è stata catturata e sta per essere impiccata.

Dal romanzo La ballata di Cat Ballou, di Roy Chanslor, adattato da Walter Newman e Frank Pierson. Nat King Cole morì di cancro al polmone prima dell’uscita del film.

2 Responses to Cat Ballou [id.], Elliot Silverstein, 1965 – [filmTv47] – 7

  1. metalupo says:

    Qui era proprio bella.
    Lee Marvin, uno di quei superduri che ancora rimpiango.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.