#Azzurri: il valore dei record dipende dagli avversari e dai trofei

Nessuno come Mancini!. Quanti record per l’Italia di Mancini. Adesso Mancio ha Lippi nel mirino. Tutti i numeri da record del ct Mancini. Mancini, altro record. L’Italia di Mancini viaggia a ritmi record. Mancini primo ct per % di vittorie… Mi fermo qui, il dolciastro della retorica mi è sempre stato insopportabile. Ci viene detto che Roberto Mancini – proprio come Mario Draghi – è una specie di Re Mida, e in effetti se fa gol pure Sensi…

Vabbé, il 28 maggio saranno tre anni dall’esordio di Mancini sulla prestigiosa panchina della Nazionale. Avvenne contro l’Arabia Saudita (almeno in quel caso, non fu colpa di Renzi).

Nelle prime cinque partite, gli Azzurri furono sconfitti due volte, da Francia e Portogallo, ma dal 10 settembre 2018 la Nazionale è imbattuta. E ieri sera in Lituania ha conseguito il 25esimo risultato utile consecutivo. Ma chi abbiamo affrontato?

Ucraina, Polonia, Portogallo, Stati Uniti, Finlandia, Liechtenstein, Grecia, Bosnia, Armenia, Finlandia, Grecia, Finlandia, Armenia, Liechtenstein, Bosnia, Paesi Bassi, Moldavia, Polonia, Paesi Bassi, Estonia, Polonia, Bosnia, Irlanda del Nord, Bulgaria e Lituania.

Non leggo Brasile, non leggo Argentina, né Spagna o Francia, non leggo Germania e nemmeno Inghilterra, non leggo i nomi delle migliori Nazionali africane.

Leggo i nomi di staterelli che trent’anni fa non esistevano, ci aggiungo un principato che fa da paradiso fiscale, qualche baltico che primeggia nel giavellotto e nel basket, una serie di Paesi impoveriti e senza tradizioni, con le sole eccezioni di Portogallo (0-0) e Paesi Bassi.

Il valore dei record dipende anche, e soprattutto, da chi hai sconfitto. Da quali trofei hai sollevato. Nel Ventunesimo secolo, l’inflazione di partite, spesso inutili, e le sostituzioni, anche per pochi minuti, hanno svalutato il valore storico dei risultati conseguiti in Nazionale.

Tutti i numeri da record” di questa Italia, imbattuta da quasi tre anni, portano a una singolare conclusione: secondo il Ranking Fifa ci sono ben nove Nazionali più forti… Belgio, Francia, Brasile, Inghilterra, Portogallo, Spagna, Argentina, Uruguay e Messico; e siamo appena davanti a Danimarca, Croazia e Germania.

Come mai il record dei marcatori (35 gol in appena 42 presenze) rimane a Giggirriva, che ha vestito l’Azzurro per l’ultima volta 47 anni fa?

Di gol decisivi, Riva ne ha segnati a Svizzera, Jugoslavia, Spagna, Portogallo, Germania Est e Germania Ovest, Messico, Svezia, Belgio e Brasile.

Giacinto Facchetti ha giocato in Nazionale per quasi quindici anni, dal marzo 1963 al novembre 1977. Eppure, il Gigante di Treviglio è sceso al decimo posto nella classifica dei calciatori che hanno indossato più volte la maglia azzurra. E Dino Zoff è solo sesto… Bonucci e Chiellini hanno il doppio di presenze di Baggio e Rivera: vorrà dire qualcosa?

5 Responses to #Azzurri: il valore dei record dipende dagli avversari e dai trofei

  1. piero72 says:

    Ho sempre avuto un rapporto difficile con la Nazionale. Non ho mai superato il trauma dell’ostracismo nel 1982 a Beccalossi e, salvo forse quella di Vicini, nessuna mi ha mai realmente interessato. Nel 2006 allenatore e capitano me l’hanno fatta odiare. Ora la guardo solo per Barella

  2. francesco says:

    vabbè, per intanto sta vincendo e senza grandi calciatori

  3. Paolo Sproviero says:

    Il lavoro fatto è importante, non abbiamo ancora nemmeno il solito bomber che ci tolga le castagne dal fuoco, di questi tempi poi la Germania viene battuta dall’Albania e la Spagna fatica, quindi bisognerà attendere per una valutazione più precisa dei valori effettivi.

  4. L’ultima frase è quella che fa più male

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.