Addicted. Desiderio irresistibile [Addicted], Bille Woodruff, 2014 – [filmTv72] – 3

Al cinema, non avrei nemmeno preso in considerazione un film come questo. A farmi decidere di dedicaci novanta minuti sono state la furba presentazione di Netflix – “Un marito affettuoso, tre figli e una carriera stupenda: a Zoe non manca niente, finché in lei non nasce un insaziabile desiderio di sesso con altri uomini” -, e l’aver appena visto One Night in Miami. Quali parole avrebbe trovato Malcolm X per insolentire la ricca, conformista, annoiata borghesia nera di Addicted?

Zoe è una trentacinquenne di successo: ha sposato Jason, un affermato architetto, ha una splendida casa con giardino, vive con figli, marito e madre (ancora giovane). Donna in carriera, Zoe fa l’agente di artisti: guida uno studio (quasi tutti neri anche lì) e ha messo gli occhi su un certo Quinton Canosa. Nonostante Zoe e Jason ci vengano mostrati con una notevole intesa sessuale, la protagonista va in analisi… Vorrebbe fare sesso più spesso, anche con altri uomini, e quando la tentazione verrà soddisfatta, si trasformerà in dipendenza.

Ovviamente, Zoe è bella, elegante, indossa lingerie da centinaia di dollari, ma l’erotismo patinato della vicenda non aggiunge nulla a quanto visto in tanti altri film. L’originalità poteva consistere nel focalizzarsi sulla dipendenza patologica dal sesso – un po’ come Shame di McQueen, con Fassbender – , ma la trama deraglia verso categorie ben più frequentate: tradimento, senso di colpa, le origini infantili della perversione (qui si tocca il fondo).

I nomi del cast? Sharon Leal, Boris Kodjoe, Kat Graham e William Levy. Dubito che al pubblico importerà qualcosa di Zoe. Tanto meno dell’artistoide, sempre a torso nudo, che la seduce e la dipinge, le chiede di lasciare il marito e intanto se la fa con altre donne. Grottesco l’inserimento di un terzo amante, non meno palestrato, utile solo a confezionare l’immancabile scena di sesso nei bagni di un locale notturno.

One Response to Addicted. Desiderio irresistibile [Addicted], Bille Woodruff, 2014 – [filmTv72] – 3

  1. Pingback: Vi sconsiglio 10 film | RUDI

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.