Un marito per Cinzia [Houseboat], Melville Shavelson, 1958– [filmTv71] – 5

Cary Grant funzionava con tutte: da Katharine Hepburn a Rosalind Russell, Joan Fontaine e Ingrid Bergman, Ann Sheridan, Jeanne Crain, Ginger Rogers, Grace Kelly, Deborah Kerr, Doris Day, Eva Marie Saint, Audrey Hepburn… Mi fermo qui: Hollywood ha partorito una quantità di coppie con Cary Grant, alcune strepitose, nessuna così poco credibile come quella con Sophia Loren. Oltretutto, non era nemmeno il primo tentativo: nel ’57 Stanley Kramer aveva diretto e prodotto Orgoglio e passione.

Questa è una classica, sdolcinata commedia sentimentale, che ruota sulla relazione fra Tom Winters e Cinzia Zaccardi: cioè Cary Grant, 54 anni abbondanti e Sophia Loren, di trent’anni più giovane.

Per preparare il lieto fine – stucchevole e prevedibile fin dal primo sguardo che Cary posa sulle curve di Sophia – il regista propone una serie di situazioni che vorrebbero risultare briose e, nella migliore delle ipotesi, sono invecchiate male. Alternativa alla bruna italiana, ecco la sofisticata bionda appena divorziata, Carolyn, la sorella della morta, che a Tom confesserà di aver sempre spasimato per lui. C’è pure una scena ricalcata sulle gag di Laurel & Hardy, la casa-mobile si ferma sulle rotaie e viene distrutta dal treno. Il titolo originale rimanda alla vecchia zattera sul fiume dove Tom e Cinzia, e i tre bambini, impareranno a convivere.

Tom e Cinzia si punzecchiano per il 90% del tempo, la trama non arriva mai a scegliere fra la passione e l’affinità, il passato resta invisibile: quello di Cinzia allude a una ventenne che non si era mai innamorata; quello di Tom a un matrimonio già fallito prima che la moglie morisse prematuramente, lasciandogli tre figli da crescere. Inespresso anche lo stereotipo delle differenze, fra l’algido wasp e la focosa donna latina.

In quel 1958, il matrimonio di Cary Grant con la sceneggiatrice di questo film, Betsy Drake, si concluse con una separazione.

One Response to Un marito per Cinzia [Houseboat], Melville Shavelson, 1958– [filmTv71] – 5

  1. wwayne says:

    In questa foto Sophia Loren è di una bellezza sconvolgente: https://wwayne.wordpress.com/2021/03/15/un-grande-ritorno/

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.