Mona Lisa [id.], Neil Jordan, 1986 – [filmTv75] – 7

Migliore interpretazione maschile a Cannes e candidatura all’Oscar per Bob Hoskins, che ne ricavò la spinta per arrivare a Roger Rabbit… Hoskins è George, un piccolo gangster appena uscito di prigione. Gli altri ruoli principali vennero affidati a Cathy Tyson (Simone, la squillo di lusso), Robbie Coltrane (Thomas, l’unico amico di George) e al luciferino Michael Caine (che si arricchisce sulle perversioni sessuali altrui).

Quando torna in libertà, dopo sette anni (senza aver tradito i complici), George torna nel suo quartiere operaio e si vede sbattere la porta in faccia dalla moglie; in seguito, riuscirà a riallacciare un rapporto con la figlia liceale… George deve trovare un lavoro e si rivolge agli antichi compari: diventa l’autista e guardia del corpo di una prostituta d’alto bordo, nera ed elegantissima, che scarrozza in alberghi esclusivi.

All’inizio, George pare un disadattato, ingenuo e un po’ ottuso, inadatto al lavoro di bodyguard. Ma quella donna lo attrae, e gli ha rivela un segreto: vuole ritrovare Cathy, una sedicenne persa fra il marciapiede e la cocaina. George comincia a fare ricerche. La situazione si complica quando il suo boss, il sorridente e inquietante Mortwell, gli chiede di spiare Simone, per ottenere notizie utili a imbastire qualche ricatto. Quanto sia malvagio Mortwell sarà chiaro in seguito. Quanto sia “onesto” George, lo si vede nella dolorosa ricerca di Cathy – Londra nel suo lato infernale, piena di sordidi club in cui minorenni si vendono per un po’ di droga – e nel modo di trattare Simone. George se ne innamora, Simone ritrova Cathy, i feroci protettori ritrovano Simone… Le scene più drammatiche avvengono lontano da Londra, sul lungomare di Brighton, in una giornata gelida e ventosa.

Comincia sulla suadente Mona Lisa di Nat King Cole. Mentre pensavo che Bob Hoskins somigliasse a Phil Collins, ecco risuonare Into Deep dei Genesis.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.