Eriksen, Curi, Foe’

6 Responses to Eriksen, Curi, Foe’

  1. wwayne says:

    E’ padre di 2 figli piccoli. Di conseguenza, fossi in lui non tornerei a giocare, qualsiasi cosa mi dicano i medici.

  2. wwayne says:

    E nessuno tiri fuori la scemenza delle troppe partite: nelle ultime 2 stagioni Eriksen è stato impiegato con il contagocce, quindi è arrivato all’Europeo più riposato che mai. Se proprio si deve puntare il dito verso qualcuno, lo si faccia verso i medici che hanno condotto i test fisici su di lui (come è stato fatto con il mio capitano Davide Astori).

  3. Marco Zampedri says:

    Sono infermiere e ho lavorato anche in pronto soccorso ed oncologia quindi di cose brutte ne ho viste, sarà perché è stato un evento così inaspettato e fuori luogo ma raramente sono rimasto così angosciato e scioccato. Che momenti terribili. Ho ripensato a Morosini.

  4. Francesca70 says:

    È stata una serata incredibile, tra l’angoscia infinita per Eriksen- a cui spero arrivi forte l’amore di tutti i nerazzurri- la grandezza umana di Romelu e le contestazioni allo stadio di San Pietroburgo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.